Attimi di terrore in mattinata: betoniera travolge auto e passanti, diversi feriti

Ambulanza
Ambulanza (Getty Images)

Una betoniera intorno alle 11 di stamane ha travolto una ventina di auto e quattro passanti in via Casilina a Roma. Cinque in totale i feriti, nessuno dei quali in pericolo di vita.

Momenti di terrore nella capitale stamane quando un uomo intorno alle 11 ha perso il controllo di una betoniera ed ha travolto diverse auto in sosta. L’incidente sarebbe avvenuto in via Casilina, a tra via Tor Tre Teste e via Pietro Belon. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo ha perso il controllo del mezzo piombando su una ventina di auto parcheggiate e trascinandole per diversi metri, per poi fermare la sua folle corsa sui binari della ex linea tranviaria. Durante la corsa, il mezzo pesante ha travolto e ferito quattro passanti, soccorsi e trasportati in ospedale dal personale medico intervenuto sul posto. Anche il conducente della betoniera è rimasto ferito ed è stato trasferito presso una struttura ospedaliera romana.

Betoniera travolge auto e passanti: cinque feriti

Un uomo di 48 anni incensurato stamane a bordo di una betoniera ha seminato il panico a Roma. Intorno alle 11, secondo quanto riportato dalla redazione del quotidiano Il Messaggero, la betoniera in questione ha colpito una ventina di auto in sosta e quattro passanti per poi terminare la sua corsa sui binari della ex linea tranviaria. L’incidente si è verificato sulla Casilina all’altezza tra via Tor Tre Teste e via Pietro Belon. Sul posto si sono precipitate le forze dell’ordine e sette ambulanze con a bordo il personale medico del 118, il quale ha immediatamente soccorso e trasportato in ospedale i quattro passanti e l’autista del mezzo pesante. I cinque feriti sono stati trasferiti in varie strutture ospedaliere della Capitale in codice rosso: uno al San Giovanni, due al Policlinico Tor Vergata, uno al Policlinico Casilino ed il conducente all’Umberto I, dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Nessuno dei feriti fortunatamente, stando alle prime informazioni, sarebbe in pericolo di vita. Sono ancora in corso le indagini ed i rilievi per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti e stabilire la causa che abbia portato l’autista a perdere il controllo, non si esclude che quest’ultimo sia stato colto alla guida da un malore, forse una crisi epilettica. La Polizia locale ha sequestrato la betoniera e sta provvedendo al sequestro degli altri mezzi coinvolti.