Superbike, una quinta Ducati Panigale V4 R in gara a Imola

lorenzo zanetti Superbike Ducati
Lorenzo Zanetti (foto Facebook)

Superbike, GP Italia 2019: Zanetti sulla Ducati Panigale V4 R a Imola.

Campionato mondiale Superbike 2019 in pausa dopo l’appuntamento di Assen, il ritorno in pista è previsto per il 10-12 maggio in Italia. A Imola si disputerà un gran premio che quest’anno potrebbe avere una cornice di pubblico più bella che nel recente passato, visto il dominio di Ducati con Alvaro Bautista.

E per l’occasione ci sarà una Panigale V4 R in più in gara. Oltre alle due del team Aruba Racing (Bautista e Davies) e a quelle delle squadre private Barni (Rinaldi) e Go Eleven (Laverty), ce ne sarà una quinta. Infatti, è ufficiale che Lorenzo Zanetti sarà wild card del GP di Imola con il supporto del team Motocorsa, militante già nel CIV Superbike con Riccardo Russo e Samuele Cavalieri.

Superbike Imola 2019, Zanetti wild card sulla Ducati Panigale V4 R

La squadra brianzola guidata da Lorenzo Mauri conosce bene Zanetti per averlo avuto come pilota già nel 2018. Il pilota classe 1987 l’anno scorso fu scelto da Ducati come collaudatore della nuova Panigale V4 R e dunque conosce la moto. Quest’anno il bresciano sta correndo nel CIV Superbike con il team Broncos di Luca Conforti, ma guida una Ducati V2. Per il team Motocorsa quella di Imola sarà la prima apparizione nel campionato mondiale Superbike e certamente tutti ci terranno a fare bene.

Zanetti ha corso nel WorldSBK solamente nel 2012, in sella alla Ducati 1098R del team Pata Racing. Una stagione conclusa al 17° posto della classifica piloti con 68 punti totali. Poi si è trasferito nel campionato mondiale Supersport, dove ha corso costantemente fino al 2016. Vi ha fatto poi ritorno a metà 2017 per sostituire Roberto Rolfo (licenziato) sulla MV Agusta del team Factory Vamag, dopo aver iniziato (e comunque concluso) l’anno nel CIV Superbike proprio nella squadra Motocorsa che adesso ritrova in vista di Imola.

Matteo Bellan