Volkswagen Golf VIII: prime indiscrezioni e data del lancio

Volkswagen Golf VIII
photo Carscoops.com

Volkswagen Golf VIII: prime indiscrezioni e data del lancio

La nuova Volkswagen Golf arriverà nel 2020, a darne notizia è il direttore commerciale e marketing del marchio VW, Juergen Stackmann ad Automotive News Europe. L’ottava generazione, come predetto nei mesi scorsi, subirà un lieve ritardo per problemi di messa a punto del sistema di aggiornamento del software della vettura, che sarà completamente digitalizzato.

La Golf di ottava generazione infatti dovrebbe offrire un digital cockpit completamente rinnovato con una connettività completa, così da rendere la berlina tedesca un concentrato di tecnologia e sbaragliare così la concorrenza spietate dei suv, crossover ma anche e soprattutto delle compatte premium come Classe A di Mercedes e Serie 1 di Bmw. Ma dalla casa di Wolfsburg smentiscono le voci su eventuali difficoltà legate al processo di sviluppo.

”Pensiamo che sia meglio arrivare all’inizio del prossimo anno con un’accelerata a tutto gas, ma questo non ha nulla a che fare con la produzione – ha aggiunto Stackmann – È una decisione di vendita legata anche alla volontà di prevedere il lancio dopo le festività natalizie”. La multinazionale tedesca aveva originariamente preventivato il debutto della Golf al salone dell’auto di Francoforte a settembre. E invece sarà svelata ai media dopo lo show di Francoforte ”per dare all’ottava generazione Golf l’esclusività che merita”. Sul mercato tedesco arriverà a febbraio 2020, a seguire anche altrove.

Le prime indiscrezioni sulla nuova Golf

A differenza dell’aspetto esterno che sarà più un restyling, e non un nuovo modello, l’abitacolo subira un “rifacimento completo”. Il touchscreen digitale sostituirà praticamente tutti i comandi manuali e controllerà tutte le principali funzioni della vettura. Sarà realizzata su una piattaforma MQB aggiornata, perderà 70 kg di peso e il vano bagagli avrà una capacità di almeno 400 litri.

Oltre ai motori diesel e benzina, ci sarà un motore ibrido con un sistema a 48 volt. Gli acquirenti avranno anche un GTE ibrido plug-in, mentre l’e-Golf non sembra prevista almeno al momento del lancio. Inoltre, ci saranno le super sportive GTI e R. Si stima che la nuova Volkswagen Golf VIII GTI avrà 250 CV, mentre la Volkswagen Golf VIII R, con trazione, sarà in grado di erogare 350 CV.