Treno
Treno (Getty Images)

Una ragazza di 22 anni è morta nel pomeriggio di ieri dopo essere stata travolta da un treno nella stazione ferroviaria di Marina di Cerveteri.

Tragedia sui binari nel pomeriggio di ieri, lunedì 29 aprile, quando una ragazza di 22 anni è stata travolta da un treno nella stazione ferroviaria di Marina di Cerveteri, in provincia di Roma. L’incidente si è verificato intorno alle 17:30 quando la 22enne Deborah Grande è stata investita dal Intercity 511 proveniente da Torino Porta Nuova e diretto a Salerno. Sul posto sono arrivati subito i soccorsi del 118, ma purtroppo per la giovane non c’è stato più nulla da fare. Ancora da chiarire le cause che hanno portato al drammatico episodio, su cui sta indagando la Polizia Ferroviaria.

Ragazza di 22 anni investita da un treno in stazione

Cerveteri, comune in provincia di Roma, è stata sconvolta da un terribile lutto. Nel pomeriggio di ieri, una ragazza di 22 anni, Deborah Grande è morta dopo essere stata travolta da un treno. Il drammatico incidente si è verificato alla stazione di Marina di Cerveteri intorno alle 17:30. A travolgere Deborah è stato l’Intercity 511 che transitava in stazione proveniente da Torino Porta Nuova e diretto a Salerno. Contattati immediatamente sul posto sono arrivati i vigili del fuoco ed i sanitari del posto, i quali hanno potuto solo costatare il decesso della 22enne. A seguito dell’incidente, la circolazione ferroviaria è stata bloccata per alcune ore per permettere alla Polizia Ferroviaria di effettuare i rilievi. Adesso gli agenti della Polfer stanno indagando sull’episodio cercando di ricostruirne l’esatta dinamica. Da una prima ricostruzione, elaborata grazie anche alle testimonianze di alcuni presenti in stazione, sembra che la ragazza abbia attraversato i binari, nonostante la presenza di un sottopasso, incautamente con le cuffie all’orecchio ed il cellulare in mano non accorgendosi del pericolo. Pare inoltre che il macchinista a bordo del convoglio abbia suonato più volte prima dell’impatto con la giovane. Tra i messaggi di cordoglio per la tragica scomparsa di Deborah anche quello del sindaco di Cerveteri Alessio Pascuscci che sulla propria pagina Facebook ha scritto: “Purtroppo oggi una giovane ragazza della nostra città è scomparsa prematuramente a causa di un incidente presso la Stazione di Marina di Cerveteri. In un momento così difficile e drammatico ci stringiamo attorno alla famiglia, agli amici e a tutte le persone che la conoscevano e le volevano bene, perché è proprio in queste occasioni che, facendo sentire la propria vicinanza, si dimostra di essere una comunità”.

Purtroppo oggi una giovane ragazza della nostra città è scomparsa prematuramente a causa di un incidente presso la…

Pubblicato da Alessio Pascucci su Lunedì 29 aprile 2019