MotoGP, Repsol Honda ha identificato il problema

0
860
Jorge Lorenzo
Getty Images

MotoGP, Repsol Honda ha identificato il problema

Honda approda a Jerez certa di aver messo fine ad un problema che ha colpito sia Marc Marquez che Jorge Lorenzo nelle ultime due gare: la catena. Nelle FP4 a Termas de Rio Hondo il campione del mondo in carica ha visto uscire la catena della sua RC213V, costringendolo a lasciare il prototipo appoggiato al muro, tornare ai box e prendere la seconda moto per proseguire la sessione di libere.

Nel Gran Premio di Austin è stato il turno di Lorenzo, ma il maiorchino è stato più sfortunato, perché il problema alla catena si è verificato durante la Q2, facendogli perdere tempo prezioso per l’assalto al tempo. Secondo quanto riportato da Motorsport.com la radice del problema è stato identificato e risolto alla vigilia della gara di Jerez in programma fra pochi giorni.  Anche se il marchio dell’ala d’oro preferisce non entrare nei dettagli, tutto sembra indicare che il pezzo sostituito è il tendicatena e non dovrebbe creare più problemi in futuro.

Nel frattempo la Honda ha deciso di inviare le quattro moto di Marc Marquez e Jorge Lorenzo in Giappone dopo la gara di Austin, per cercare di chiarire quale fosse il problema che ha bloccato il motore della Honda del maiorchino. I vertici HRC hanno inizialmente dichiarato che il problema era sotto esame senza rilasciare ulteriori annunci ufficiali in merito, ma a quanto pare a fermare la RC213V sarebbe stato un problema alla centralina elettronica.