MotoGP, KTM Tech3 promuove Miguel Oliveira

0
348
Miguel Oliveira
Getty Images

MotoGP, KTM Tech3 promuove Miguel Oliveira: rinnovo contratto fino al 2020

Il rookie della MotoGP Miguel Oliveira correrà per il team Red Bull KTM Tech3 di Hervé Poncharal nel 2020. KTM ha riscattato l’opzione sul portoghese dopo il buon esordio stagionale in sella alla RC16.

Il 24enne Miguel Oliveira ha esordito con il 17° posto a Losail, l’11° a Rio Hondo e il 14° in Texas, riuscendo a fare meglio del compagno di squadra Hafizh Syahrin. Insieme a Danilo Petrucci, Fabio Quartararo e Jack Miller è uno dei pochi noti piloti della MotoGP che ha iniziato il Mondiale con un contratto di un anno nella stagione del 2019. Ma il portoghese è già stato riscattato da Pit Beirer.

Non c’è da stupirsi, perché il promettente debuttante della MotoGP si è subito buttato nella mischia a Doha, ma ha surriscaldato le gomme e alla fine è arrivato al 17° posto. Ha perso solo 16,3 secondi dal vincitore Dovizioso e 1,3 secondi da Zarco, che ha concluso al 15° posto.

Ma già a Las Termas ha fatto progressi. Ha combattuto fino al nono posto contro Aleix e Pol Espargaró fino all’ultima curva e alla fine ha portato a casa i primi cinque punti MotoGP all’11° posto, mettendosi alle spalle il suo collega di marca Johann Zarco. “L’opzione su Miguel scade in estate, ma l’abbiamo già utilizzata”, ha dichiarato Pit Beirer a Speedweek.com.

Miguel Oliveira non ha mai nascosto la sua fedeltà a KTM e Red Bull. “Sono stato molto felice e grato quando Pit ha ascoltato la mia richiesta nell’estate del 2016 e mi ha affidato la nuova Moto2 KTM nel team Ajo”, ha dichiarato Oliveira. “Ecco perché ho respinto tutte le altre richieste per il Mondiale MotoGP nel 2019”. A corteggiare il giovane rookie c’erano LCR Honda, Pramac Ducati e Suzuki Ecstar.