Moto3, Gresini è in piena crescita all’arrivo in Europa

0
76
La moto del team Gresini Moto3 esce dai box (Foto Gresini)
La moto del team Gresini Moto3 esce dai box (Foto Gresini)

Moto3 | Gresini è in crescita all’arrivo in Europa

Il primo trittico extra-europeo è alle spalle e questo fine settimana sarà Jerez de la Frontera ad aprire, come da tradizione, la stagione europea che per i prossimi cinque mesi vedrà il Campionato del Mondo impegnato in ben 11 appuntamenti. Il Team Kömmerling Gresini Moto3 arriva in buone condizioni alla prima uscita ufficiale in terra iberica, con Gabriel Rodrigo che vuole iniziare a fare sul serio dopo aver sfiorato “el gordo” sia in Argentina che in Texas, e con Riccardo Rossi che proverà a confermare le buone sensazioni dei test invernali su questo tracciato, sul quale, finalmente, non partirà da zero come nei primi tre appuntamenti.

“C’è tanta voglia di correre in Europa in una situazione di orari più ‘normale'”, commenta Rodrigo. “Credo che arriviamo in buone condizioni e in progressione dopo due gare positive. A Jerez ci siamo già allenati e abbiamo un bel po’ di dati da sfruttare. L’obiettivo è mettere tutto insieme, voglia, dati, esperienza e tirar fuori un risultato importante che sarebbe la naturale continuazione di questo inizio di campionato. Mi sono allenato molto, sono stato ad Andorra per fare Skimo e fisicamente arriviamo al 100%”.

Aggiunge Rossi: “A Jerez abbiamo già provato con la Honda e devo dire che è una pista molto difficile per quel che mi riguarda. È un tracciato con tanti curvoni veloci e faccio particolarmente fatica lì, paradossalmente mi piace molto. Abbiamo già lavorato lì, trovando buone soluzioni di setting e già nei test avevamo fatto passi importanti. In Texas abbiamo lavorato tanto sul passo di gara con buoni risultati, quindi sono convinto che lavorando bene dal venerdì, potremo fare ancora meglio a Jerez”. Si parte venerdì mattina alle 9:00 con le prime libere del Gran Premio di Spagna, mentre la gara tornerà al consueto orario delle 11:00 domenica.