Drammatico schianto: perde la vita una giovane ragazza

0
379
Soccorsi incidente
(foto dal web)

Una ragazza di 24 anni ha perso la vita in un incidente stradale sulla strada provinciale 21 in direzione Agira (Enna), allo svincolo dell’autostrada A19 Palermo-Catania.

Nella tarda serata di ieri in un incidente mortale ha perso la vita una ragazza di soli 24 anni. Il sinistro si è verificato sulla Strada Provinciale 21 in direzione Agira, comune in provincia di Enna, all’altezza dello svincolo per l’autostrada A19 Palermo-Catania. A perdere la vita Stefania Giacone che viaggiava su una Fiat 500 che improvvisamente si è scontrata con un altro veicolo, una Volkswagen Golf, su cui si trovavano un uomo di 52 anni e la figlia di 13 anni. Sul posto sono arrivati subito i sanitari del 118 che purtroppo non sono riusciti a salvare la vittima, di cui è stato solo constatato il decesso, mentre gli altri due feriti sono stati trasportati presso l’ospedale di Enna e non sarebbero in pericolo di vita.

Tragedia in autostrada: spezzata la vita di una giovane 24enne

Una tragedia ha scosso Agira, piccolo comune di 8 mila abitanti nella provincia di Enna. Nella serata di ieri, lunedì 29 aprile, una ragazza ha perso la vita in un drammatico incidente stradale. Secondo una prima ricostruzione la vittima, Stefania Giacone di 24 anni, ha perso il controllo del proprio veicolo, una Fiat 500, per circostanze ancora in via di accertamento, e si è schiantata contro un’altra vettura, una Volkswagen Golf. L’impatto, secondo quanto riportato dalla stampa locale, è avvenuto sulla Strada Provinciale 21 in direzione Agira all’altezza dello svincolo autostradale l’autostrada A19 Palermo-Catania. Sul luogo dell’incidente sono arrivati i sanitari del 118 che hanno potuto solo costatare il decesso della 24enne, che sarebbe stata sbalzata fuori dall’abitacolo del veicolo nell’impatto. Soccorse anche le due persone a bordo dell’altra autovettura coinvolta nell’incidente, un uomo di 52 anni e la figlia. I due feriti trasportati presso l’ospedale di Enna a bordo di due ambulanze non sarebbero in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Enna per effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica del sinistro. Secondo la stampa locale, sul corpo della ragazza, trasferito nella camera mortuaria del capoluogo di provincia siciliano, non è stato disposto l’esame autoptico. Numerosi i messaggi di cordoglio dopo la notizia della scomparsa della ragazza, molto conosciuta in paese ed impiegata presso il Sicilia Outlet Village, tra cui quello del sindaco di Agira, Maria Greco, che su Facebook ha scritto: “Partecipo commossa al dolore della famiglia Giacone per la perdita di Stefania. Non vi sono parole per un dolore così grande”. Il primo cittadino stamane con un‘ordinanza ha proclamato il lutto cittadino.

Partecipo commossa al dolore della famiglia Giacone per la perdita di Stefania.Non vi sono parole per un dolore così grande

Pubblicato da Maria Greco su Domenica 28 aprile 2019