Rita Dalla Chiesa e Mara Venier piangono in diretta: il grande dolore

0
346

rita-dalla-chiesa-e-mara-venier-domenica

Rita Dalla Chiesa e Mara Venier piangono in diretta: le due amiche si lasciano andare ad un lungo abbraccio tirando fuori il grande dolore.

Rita Dalla Chiesa è tornata nello studio di Domenica In per presentare il libro Mi Salvo da sola. Durante la chiacchierata con Mara Venier, la Dalla Chiesa ha tirato fuori tutto il suo doore per l’anno difficie che ha affrontato per la morte prima di Fabrizio Frizzi e poi del genero.

Rita Dalla Chiesa e Mara Venier: il lungo e toccante abbraccio

Ai microfoni di Mara Venier, Rita Dalla Chiesa ha parlato del grande dolore provato per la morte del padre, ucciso dalla mafia. “Mi sono vergognata del fatto che giorno del funerale avevo lo smalto rosso alle dita. Mi sembrò un’oscenità. Da allora non ho mai più messo lo smalto alle mani, non faccio mai la manicure. Quando è morto avevamo un po’ litigato, era da qualche giorno che non mi sentivo con papà. Mi aveva chiesto di mandargli giù Giulia (la figlia di Rita Dalla Chiesa, ndr), ma io gli ho detto di no. Se fosse andata, quella sera ci sarebbe potuta essere in macchina anche Giulia e so che quel mio no ha salvato mia figlia. Per questo, forse, sono una mamma così apprensiva”, ha raccontato.

Rita ha anche parlato di Fabrizio Frizzi: “Era il mio amico della notte, perché mi chiamava nelle ore piccole, quando io lavoravo e dovevo mantenere mia figlia Giulia e il cane. Anche dopo, lui è sempre stato nelle nostre vite, è sempre venuto ai miei compleanni, a quelli dei miei famigliari, di mio nipote Lorenzo. Ci veniva anche con Carlotta. Abbiamo avuto 35 anni di conoscenza e 16 di vita insieme”.

Infne, ha svelato che nonna è parlando anche della morte del genero Massimo Santoro: “Lorenzo è un bambino che ha avuto una grandissima sofferenza, ma forte e autoironico. Ha preso le caratteristiche buone di mio genero e di Giulia. E poi ha me, sa che sono una nonna diversa dalle altre e che può sempre prendermi in giro”.

Prima di salutarsi, Mara e Rita si sono lasciate andare ad un lungo e commovente abbraccio.