Morte improvvisa: ecco i sintomi da individuare per evitarla

0
212

Morte improvvisa: ecco i sintomi da individuare per evitarla

Si può morire in tanti modi, ma uno di quelli che fa davvero tanto rabbia è il fenomeno della morte improvvisa: durante la settimana di pasqua un bagnino di trentadue anni e un ragazzo di soli sedici anni sono stati colti da un malore, mentre giocavano a calcio in due diverse città italiane. Non è possibile pensare che delle persone così giovani possano morire così, all’improvviso, che la loro vita possa essere troncata così d’un colpo creando un grandissimo e incolmabile vuoto nelle vite dei loro cari.

A quanto pare però il cuore non si arresta mai improvvisamente, perché nei mesi prima della morte esprime segni e sintomi di allarme, che spesso vengono ignorati, trascurati e sottovalutati. In medicina non esiste l’infarto fulminante, sono tragedie che vengono preannunciate da sintomi vascolari od elettrici del muscolo cardiaco che sono difficili da cogliere. È anche vero che persone, giovani atleti sotto controllo muoiono improvvisamente per arresto cardiaco, ma in questo caso l’attenzione della cardiologia internazionale si è concentrata su una malattia elettrica del cuore, che viene chiamata “Sindrome del QT lungo“, la quale è responsabile della maggior parte degli arresti cardiaci che vengono dall’età neonatale fino ai trent’anni.