Luca Gresini sulla Honda del Junior Team Total Gresini al Mugello (Foto Gresini)
Luca Gresini sulla Honda del Junior Team Total Gresini al Mugello (Foto Gresini)

Gresini Junior centra la top ten al Mugello sotto la pioggia

Bella prova per Luca Gresini al Mugello che sotto la pioggia battente di oggi porta a casa una nona posizione importante e segnale di grande crescita per il numero 15 bravo a trovare il proprio ritmo su una pista in condizioni difficili e bravo anche a rimanere in piedi oggi, in una gara con tante cadute. “È stato un weekend un po’ sfortunato per me, ma sono soddisfatto perché sto crescendo molto grazie anche a una squadra che mi sta dando una grossa mano”, commenta Gresini. “I miei due meccanici Luca e Simone mi fanno sentire come un figlio ed è molto bello. Sto migliorando rispetto allo scorso anno e devo molto a loro. Mi dispiace per il problema in gara 1 e peccato anche per la caduta nel warm up dove stavo facendo il miglior giro del mio fine settimana”.

Tra i piloti che non hanno tagliato il traguardo purtroppo anche il nostro Alessandro Morosi… Protagonista di una grandissima partenza che lo ha visto condurre la gara seppur per pochi metri, il numero 19 ha poi provato a giocarsi le proprie carte, rimanendo nel gruppone che si è giocato il podio fino alla caduta a 3 giri dalla fine. Racconta Morosi: “Era la mia prima volta sul bagnato ed è andata abbastanza bene. Poco a poco ho preso ritmo e ho provato a spingere un po’ di più. Quando avevo quasi raggiunto il gruppetto dei primi sono caduto, ma fortunatamente sono illeso e lascio il Mugello con la consapevolezza di essere stato veloce in tutte le condizioni”. Nessuna conseguenza fisica per il giovanissimo italiano che perde punti importanti, ma che ha dimostrato di poter essere molto competitivo anche sul bagnato.