Rosberg (Getty Images)

F1 | Nico Rosberg punito da Liberty Media, 2 GP fuori dal paddock della F1

Nico Rosberg nonostante abbia abbandonato la F1 al termine della stagione che lo ha consacrato campione del mondo in questi anni è rimasto comunque nell’ambiente collaborando anche con alcune emittenti televisive. Il tedesco è molto attivo anche sui social dove spesso posta le sue avventure in giro per il paddock.

L’ex Mercedes spesso è in compagnia anche di un cameraman personale che lo segue ovunque nel paddock. In Cina però Nico Rosberg ha commesso l’errore di cedere in prestito il proprio pass al cameraman facendolo così accedere alla griglia di partenza, luogo da sempre selezionatissimo.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Nico Rosberg CLICCA QUI

Si ritorna a Monaco

La cosa è subito saltata all’occhio di Liberty Media che ha immediatamente applicato il regolamento allontanando dal paddock per 2 gare Nico Rosberg. Durante i controlli a Shanghai da parte degli addetti è subito venuto fuori che sul pass del cameraman c’era in realtà la foto di Nico e nonostante l’intervento dell’ex Mercedes l’uomo è stato allontanato e la cosa è stata segnalata a Liberty.

Come riportato da “Motorsport.com”, a quel punto a Rosberg è stata notificata la sospensione del proprio pass per la gara di Baku e quella di Barcellona. Il tedesco quindi tornerà a calcare il paddock della F1 solo nella gara di Monaco dove attualmente l’ex Mercedes risiede. Liberty ha deciso così di applicare il regolamento senza sconti per il campione del mondo 2016 a dimostrazione che la legge è uguale per tutti.

Antonio Russo