Il grande ritorno di Fernando Alonso: rieccolo in pista a Indy (VIDEO)

0
115
Fernando Alonso in pista a Indianapolis (Foto IndyCar)
Fernando Alonso in pista a Indianapolis (Foto IndyCar)

IndyCar | Il grande ritorno di Fernando Alonso: rieccolo in pista a Indy (VIDEO)

Fernando Alonso è tornato. Per la prima volta dal suo debutto alla 500 Miglia, datato 2017, quando finì rapidamente al centro dei riflettori dominando la gara per 27 giri e vincendo il premio di debuttante dell’anno, il due volte campione del mondo di Formula 1 è sceso di nuovo in pista sul leggendario ovale di Indianapolis. L’occasione è stata quella del primo test collettivo per la prossima edizione della storica gara americana, che si terrà il 26 maggio prossimo.

Il pilota spagnolo si è messo al volante della monoposto Dallara modificata per l’occasione dalla McLaren nella sua sede inglese, e motorizzata Chevrolet. Gli ultimi tocchi sulla vettura sono stati dati proprio la scorsa settimana e qualche problema di gioventù è in effetti emerso: mercoledì il programma di prove è stato rallentato da un problema elettrico durante il giro d’installazione. “Abbiamo perso un po’ di tempo all’inizio”, spiega Alonso. “Ma più o meno ce lo aspettavamo, perché la macchina e il telaio sono completamente nuovi. Abbiamo montato tutto all’ultimo minuto. L’inizio sarà lento, faremo un passo alla volta”. Ma ritrovare la pista, per lui, è stata comunque un’esperienza emozionante: “Bello tornare, risentire la magia di questo posto”, ha confessato l’asturiano.

Questa volta il suo obiettivo chiaro è quello di vincere la 500 Miglia di Indianapolis. L’ultima tessera che gli manca per completare il puzzle del magico triplete dell’automobilismo: Gran Premio di Montecarlo di F1, 24 Ore di Le Mans e, appunto, Indy 500. L’unico altro fuoriclasse ad aver mai centrato questa impresa nella storia delle quattro ruote fu Graham Hill, negli ormai lontani anni ’60. Ora a Nando manca un solo successo per uguagliarlo.