Scomparsa Emanuela Saccardi: si cerca lungo l’argine del fiume

0
478
Emanuela Saccardi
Emanuela Saccardi (foto dal web)

Emanuela Saccardi è scomparsa lo scorso 23 aprile mentre si stava recando a lavoro. Le forze dell’ordine hanno rinvenuto il veicolo su cui viaggiava nel centro di Piacenza. Ora proseguono le ricerche lungo il Po.

Emanuela Saccardi, 47 anni, residente a San Giorgio in provincia di Piacenza, è scomparsa nel nulla lo scorso 23 aprile. La donna è stata vista per l’ultima volta dai suoi familiari alle 7 del mattino di quel giorno. I parenti hanno allertato le forze dell’ordine, le quali nell’immediato hanno rintracciato l’auto della donna. Il veicolo, una Toyota Yaris, si trovava posteggiata nel centro di Piacenza: chiavi sul cruscotto, borsa della donna nel cofano con all’interno documenti e denaro. A mancare solo il cellulare della 47enne, che a tutt’oggi risulterebbe spento. Sono state attivate subito le attività di ricerca che adesso si stanno concentrando lungo gli argini del Po.

Le ricerche per ritrovare Emanuela: più di cento persone a lavoro

Le ricerche per trovare Emanuela Saccardi non si fermano, ma anzi proseguono senza sosta. Sono circa cento le persone coinvolte nelle operazioni. Coordinati dalla Prefettura di Piacenza, in campo sono scesi volontari, Protezione Civile, Anpas, Vigili del fuoco e carabinieri. Presenti anche le unità cinofile e i sommozzatori dei vigili del fuoco giunti da Torino; nella mattinata impiegato anche un elicottero. Gli investigatori stanno battendo palmo a palmo tutta la zona lungo il Po. Il polo coordinativo delle ricerche è stato collocato a piazzale Milano, ossia non molto distante dal luogo in cui è stata ritrovata la macchina della donna.

L’appello dei familiari e la partecipazione a Chi l’ha visto?

I familiari di Emanuela Saccardi stanno trascorrendo momenti angoscianti. Dopo aver lanciato numerosi appelli sui social si sono finanche rivolti alla trasmissione Chi l’ha visto? condotta da Federica Sciarelli. Durante la puntata è stata divulgata la foto di Emanuela Saccardi ed è stato fatto presente cosa indossasse la donna al momento della scomparsa: un jeans blu, un maglione bianco con scollo a V ed giubbotto grigio con cappuccio, ai piedi degli stivaletti di pelle. Ad ora nessuna segnalazione utile sembrerebbe essere giunte a familiari ed a forze dell’ordine. I parenti di Emanuela continuano ad invitare, tramite i social network, chiunque l’avesse vista o comunque sappia qualcosa a contattare immediatamente il 112 o il 113, oppure a chiamare la figlia Alessia al numero 3884922250.

Leggi anche —> Scomparsa Emanuela Saccardi: l’inquietante ritrovamento