(Image by Kolesa.ru)

BMW sta lentamente ma inesorabilmente rinfrescando la sua intera gamma.

Naturalmente, i modelli SUV e crossover hanno la massima priorità, ma, fortunatamente, il costruttore bavarese non trascura i suoi veicoli di nicchia e meno redditizi. Una di queste è la Serie 4, che dovrebbe ricevere un restyling per il 2020.

Abbiamo visto i prototipi del modello a due porte, mostrandoci soprattutto la sua versione cabrio. Ci sarà anche una variante con tettuccio rigido tradizionale, e questi nuovi rendering dei nostri colleghi di Kolesa.ru ci mostrano in anteprima cosa aspettarsi. E, da quello che siamo in grado di vedere finora, le cose sembrano promettenti.

Se pensate che trasformare la nuova Serie 3 in una coupé sia un compito facile, è meglio pensarci due volte. Di solito, BMW dà ai suoi modelli a due porte una fascia leggermente diversa rispetto alle corrispondenti berline su cui si basano. Questo è il caso anche di rendering virtuali, che propongono un look un po’ più aggressivo per il frontale rispetto alle berline della Serie 3.

Inoltre, tenete presente che è necessario apportare modifiche significative alla carrozzeria per far sembrare un modello a quattro porte come una sexy coupé a due porte. Questi includono una linea drasticamente diversa, porte più grandi, un tetto ridisegnato e montanti a D. Questi ingredienti sono ben miscelati in questi rendering creando un elegante e sportivo 4 Series Coupe.

Per quanto riguarda il lato tecnico dell’auto, si baserà sull’architettura modulare CLAR del marchio e sarà fino a 45 chilogrammi più leggera del modello in uscita. Una selezione di motori a quattro e sei cilindri fornirà la motivazione con la variante M4 di punta della gamma, che riceverà il nuovo motore BMW 3.0 litri twin-turbo da 3,0 litri con circa 473 cavalli.

Si dice che il costruttore bavarese rivelerà la sua nuova coupé entro la fine dell’anno, con vendite che inizieranno probabilmente nelle prime settimane del 2020. Poco dopo, probabilmente nel primo trimestre del prossimo anno, vedremo anche la nuova Serie 4 Cabriolet.