Valentino Rossi

MotoGP | Kevin Schwantz: “Valentino Rossi ha la velocità per battere Marquez”

Il Mondiale di MotoGP è partito col botto con 3 vincitori diversi nelle prime 3 gare e almeno 4 piloti che sembrano poter ambire alla vittoria del campionato. Nonostante questo apparente equilibrio sono in tanti a scommettere sul fatto che sarà ancora una volta Marc Marquez a dominare la scena.

Come riportato dai colleghi di “Marca”, Kevin Schwantz ha così dichiarato in merito a Marquez: “Ogni domenica ci sono altri 23 piloti che vogliono vincere e andare più veloce di lui mettendogli pressione. Ad Austin ha deciso di andare ancora più veloce ed è incappato in un errore”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Valentino Rossi CLICCA QUI

Rins e Suzuki avranno giorni difficili

L’americano ha proseguito: “Marc è veloce e può vincere il Mondiale. Lui però è l’unica minaccia per sé stesso. Tra i suoi rivali ci sarà Lorenzo quando tornerà in salute, Dovizioso, Rossi e Rins possono essere suoi rivali. Valentino probabilmente otterrà molti punti. Ci saranno 19 gare, la stagione più lunga mai vista. Ha dimostrato in queste prime tre gare di poter fare bene. Credo che Marquez però sia ancora il più veloce. L’errore di Austin però ha regalato punti ai suoi inseguitori. Penso che Rossi è ogni anno più intelligente ed ha la velocità adeguata per battere la Honda e Marquez“.

Infine Kevin Schwantz ha così concluso: “La Suzuki ha una buona moto e Rins ha maggiore esperienza. Io credo che però ci sono ancora alcuni tracciati in cui lui e Suzuki soffrono un po’. Per essere un candidato al titolo devi lottare ogni weekend per il podio. Deve cercare di fare sempre delle buone qualifiche”.

Antonio Russo