Morgan
Morgan (Getty Images)

Morgan racconta il dramma che sta vivendo: dal 30 aprile non avrà più una casa che gli sarà pignorata. “Non so dove andrò”, confessa.

Non è un bel periodo per Morgan dal punto di vista privato. Il cantante, infatti, ha confessato di non avere più una casa dopo la decisione del tribunale di pignorarla e metterla all’asta. “Non so dove andrò”, ha confessato i cantautore spiegando cosa sta accadendo.

Morgan: “non ho più una casa, devo asciara entro il 30 aprile”

Dopo la notizia del pignoramento e della messa all’asta della casa di Morgan, Striscia la notizia ha consegnato il tapiro d’oro al cantautore. Marco Castoldi, questo il vero nome di Morgan, ai microfoni di Valerio Staffelli, ha dichiarato: Entro il 30 aprile devo lasciare la casa”. L’inviato di Striscia la Notizia gli ha così chiesto cosa farà dopo quella data e, soprattutto, dove andrà a vivere. L’ex leader dei Blue Vertigo spiega: “Non lo so, immagino che la strada sia grande. Lo spazio c’è, ci sono i prati… Non ho casa”. Morgan, inotre, sempre a Vaerio Staffei, ha rivelato che il ricavato della vendita all’asta della sua casa non basterà a sanare i debiti. “Continuerò a essere perseguitato finché non morirò”.

Ai microfoni di Live, Non è la D’Urso di cui è stato ospite, Morgan, alle domande sul mantenimento delle figlie Anna Lou, nata dalla sua storia d’amore con Asia Argento e Lara, nata dalla relazione con Jessica Mazzoli che sta svelando dettagli sulla loro storia nella casa del Grande Fratello 2019 di cui è concorrente, aveva detto: “Non ho mai detto ‘non voglio pagare gli alimenti di mia figlia.’ Io non ho mai fatto questioni. Ma quando non ci sono i soldi, da dove li tiro fuori? […] Il giorno dopo che non arrivano i soldi sono arrabbiate, fino al giorno prima sono un padre fantastico anche se non le vedo”.