Ford introduce un nuovo sistema antifurto per le auto keyless

0
1044
(websource)

La criminalità automobilistica delle vetture che non necessitano di chiave fisica è un problema continuo con l’avvento delle nuove auto in Europa, ed è in costante aumento.

Secondo una ricerca condotta dall’azienda britannica di servizi automobilistici RAC utilizzando numeri forniti direttamente dalle forze di polizia, i furti di auto in Inghilterra e Galles sono aumentati da 65.783 nel 2013 a 85.688 nel 2017.

I ladri possono acquistare su Internet un dispositivo che permette loro di intercettare il segnale tra il portachiavi e l’auto e generare un codice d’ingresso che permette loro di entrare nell’auto e di partire – ciò è possibile se i sistemi di sicurezza dell’auto non sono aggiornati con la più recente tecnologia per prevenire esattamente questo tipo di attacco.

Fortunatamente, due auto popolari in Europa, la Ford Fiesta e la Ford Focus sono state dotate di nuove tecnologie per combattere i ladri.

I portachiavi dell’auto sono dotati di un sensore di movimento che rileva se si sono mossi o meno per 40 secondi – se non lo hanno fatto, i portachiavi vengono messi in modalità “sleep”, il che significa che il portachiavi non interagirà con il tipo di attrezzatura che i criminali utilizzano per accedere alle auto quando le chiavi sono nelle vicinanze.

Siamo lieti di rispondere con una soluzione semplice ma efficace; rapidamente implementata“, ha detto Simon Hurr, specialista della sicurezza di Ford, “per aiutare a proteggere i proprietari delle nostre auto più vendute“.

Non c’è nemmeno bisogno di uscire a comprare una nuova Fiesta o Focus per beneficiare di questa nuova tecnologia. Se possiedi già l’ultima generazione di entrambi i modelli, puoi ottenere una sostituzione sicura del portachiavi a soli 75 euro per la Fiesta, e 83 euro per la Focus, più il costo di manodopera.

Questa è una grande notizia per i proprietari di auto e per l’industria automobilistica in generale“, ha detto Richard Billyeald, chief technical officer di ‘Thatcham Research’. “C’è una nota debolezza nei sistemi di accesso senza chiave, e siamo lieti che Ford abbia fornito una risposta semplice ed efficace su questi modelli di grande successo“.

Speriamo che altre case automobilistiche rispondano in modo simile“.