Valtteri Bottas (Getty Images)

F1 | Cina, Prove Libere 2: tempi e classifica finale

Dopo una prima sessione che ha visto le Ferrari andare molto bene, si è aperto il secondo e ultimo turno di prove sul circuito di Shanghai.

Ad aprire le danze sono state le Haas di Kevin Magnussen e Romain Grosjean, oltre alla McLaren di Lando Norris. L’1’36″848 firmato dall’inglese della scuderia di Woking è il primo tempo da prendere in considerazione.

Tra i primi in pista anche Antonio Giovinazzi, rallentato al mattino da noie all’installazione della power unit.

1’34″271 per la Ferrari di Charles Leclerc. Intanto sia Valtteri Bottas, sia Lewis Hamilton sono vittime di un innocuo testacoda causato dalle gomme fredde.

Al box Toro Rosso invece si lavora alacremente per sostituire il motore di Daniil Kvyat.

Dopo la prima mezz’ora Ham comanda con un 1’34″226. In fondo al gruppo è solita lotta Williams Kubica – Russell.

A 57′ dal termine Sebastian Vettel passa in testa con un 1’33″357.

Qualche problema all’ala anteriore per Romain Grosjean, che viene invitato dal team a rientrare al box. Leclerc nel frattempo rischia di perdere il controllo della sua SF90 su un cordolo in uscita dall’ultima curva.

A 40′ dalla bandiera Bottas si porta in testa con un 1’33″330.

Problemi risolti per Kvyat. Il russo però non ha ancora fermato il cronometro.

Dopo aver utilizzato entrambe le mescole stamane, il gruppo si sta focalizzando sul compound più soffice.

Sul fronte Alfa, entrambi i piloti stanno incontrando delle difficoltà e sono fuori dalla top 10.

A 35′ dalla fine abbiamo Bottas, Vettel, Verstappen, Hamilton e Hulkenberg su Renault tra i primi 5.

Escursione per Grosjean a mezz’ora dalla fine.

Lanciato per un long run Leclerc si è dovuto fermare per imprecisati problemi sulla sua Ferrari. A quanto pare perdeva liquidi dal sistema di raffreddamento.

Nel frattempo Vettel si lamenta del comportamento aggressivo di Perez.

A meno di 10′ dalla conclusione la lotta in fondo alla griglia tra le due Williams la sta vincendo Kubica.

Bandiera a scacchi! Valtteri Bottas al comando davanti alla Ferrari di Sebastian Vettel, staccato di 0″027 e alla Red Bull di Max Verstappen a 0″221. Quarto a 0″707 Lewis Hamilton. Charles Leclerc è settimo a 0″828. Le due Alfa Romeo sono rispettivamente 11° con Kimi Raikkonen a 1″221 e 18° con Antonio Giovinazzi a 2″584.

Classifica libere 2 Cina:

01 Valtteri Bottas Mercedes 1:33.330 37
02 Sebastian Vettel Ferrari 1:33.357 33
03 Max Verstappen Red Bull 1:33.551 29
04 Lewis Hamilton Mercedes 1:34.037 32
05 Nico Hülkenberg Renault 1:34.096 31
06 Carlos Sainz McLaren 1:34.141 36
07 Charles Leclerc Ferrari 1:34.158 13
08 Lando Norris McLaren 1:34.296 38
09 Daniel Ricciardo Renault 1:34.336 32
10 Pierre Gasly Red Bull 1:34.455 32
11 Kimi Räikkönen Alfa Romeo 1:34.551 33
12 Alex Albon Toro Rosso 1:34.634 37
13 Daniil Kvyat Toro Rosso 1:34.694 20
14 Lance Stroll Racing Point 1:34.779 37
15 Sergio Pérez Racing Point 1:34.784 35
16 Kevin Magnussen Haas 1:34.788 34
17 Romain Grosjean Haas 1:35.704 32
18 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo 1:35.914 40
19 Robert Kubica Williams 1:36.121 38
20 George Russell Williams 1:36.229 35