Ruba per errore un’auto 21 anni fa: adesso cerca il vero proprietario

0
891
(websource)

La storia di Kevin Freeman da Manitoba, Canada ha davvero dell’incredibile. Ha accidentalmente rubato un’auto 21 anni fa, e ora, sta cercando di trovare la sua vittima nel tentativo di fare ammenda.

In un’intervista con la CBC News, si descrive come ragazzo tranquillo. Come ha fatto uno come lui a finire per rubare una macchina? Beh, è una combinazione di identità sbagliata, casualità e una strana bizzarria di Ford dell’epoca.

Quando aveva 17 anni, nell’agosto del 1998, Friedman chiese di prendere in prestito l’auto di un collega per fare un paio di commissioni. Il mese prima, aveva colpito una mucca mentre guidava e aveva distrutto la sua auto. Come favore, aveva in programma di tornare con dolci per lui e il suo collega.

Il suo collega ha passato Friedman le chiavi della sua auto, una Ford Taurus degli anni ’90 di colore chiaro – un’auto comune e irrilevante per quell’epoca. Friedman trovò subito una Ford Taurus bianca con le porte aperte e i finestrini abbassati, e pensò che appartenesse al suo collega di lavoro. Non era così.

A causa della natura delle chiavi e delle serrature Ford dell’epoca, riuscì a far partire l’auto dopo qualche difficoltà. Dopo aver fatto una sosta alla stazione di polizia per pagare un biglietto di parcheggio, ha avuto qualche problema a sbloccare l’auto e la polizia lo ha effettivamente aiutato.

Più tardi, preoccupato di aver danneggiato l’auto del suo collega, scoprì l’orribile verità: aveva involontariamente rubato l’auto di uno sconosciuto. Ora, anni dopo, vorrebbe contattare l’altra parte, scusarsi formalmente e sentire la loro versione della storia. Finora non ha avuto fortuna, ma non si è ancora arreso.