Superbike, weekend tosto per Delbianco: dall’incidente alla rimonta

0
115
Alessandro Delbianco in pista ad Aragon nel Mondiale Superbike (Foto Althea)
Alessandro Delbianco in pista ad Aragon nel Mondiale Superbike (Foto Althea)

Superbike | Weekend tosto per Delbianco: dall’incidente alla rimonta

Il terzo round del campionato mondiale Superbike si è concluso oggi al Motorland Aragón in Spagna. Il team Althea MIE Racing è sceso in pista per la gara Tissot Superpole seguita, nel pomeriggio, da gara 2. In condizioni asciutte, la gara sprint, di dieci giri, è partita alle 11.00 ora locale. Da diciottesimo in griglia, un Delbianco molto determinato è riuscito a mantenere un buon passo dall’inizio alla fine, tagliando il traguardo in quattordicesima posizione.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Più tardi, alle 14.00, i piloti sono tornati in pista per gara 2. Diciassettesimo in griglia, Alessandro ha dovuto fare subito un ride-through quale penalità inflittagli per un errore commesso nella gara di ieri. Tornato in pista, ha faticato a recuperare il terreno perso e verso metà gara ha deciso di rientrare nel suo box.

“Mi hanno fatto fare un ride-through a causa dell’incidente di ieri”, ha commentato Alessandro Delbianco. “Tornato in pista, ho faticato a recuperare il terreno perso e a trovare un buon ritmo ed ho quindi preferito fermarmi. Stava andando tutto bene fino a gara 1, ma quell’incidente ha un po’ condizionato il resto del weekend. Mi dispiace per il team, e ringrazio i ragazzi per il loro lavoro qui. Sono sicuro che andrà molto meglio ad Assen.”

Conclusi i primi tre round del campionato 2019, Delbianco ha ottenuto 3 punti, posizionandosi diciottesimo nella classifica generale.