Superbike Aragon 2019, Gara 2: ordine d’arrivo. Bautista imbattibile!

0
594
bautista alvaro aragon worldsbk gara 2
Alvaro Bautista (foto WorldSBK)

Superbike, GP Aragon 2019: ordine di arrivo Gara 2. Bautista super, battuti Rea e Davies ancora.

Disputata ieri Gara 1 e stamane la Superpole Race, oggi pomeriggio tocca a Gara 2 Superbike del Gran Premio di Aragon 2019. Una seconda manche che può regalare spunti interessanti.

A partire dalla prima casella della griglia è Alvaro Bautista, dominatore anche di questo weekend finora. Al suo fianco il campione in carica SBK Jonathan Rea con la Kawasaki e Alex Lowes con la Yamaha. La seconda fila è aperta da Chaz Davies con l’altra Ducati V4 R, con lui ci sono Tom Sykes (BMW) e Eugene Laverty. Scatta solo undicesimo Marco Melandri, che sta faticando in questo fine settimana.

Superbike Aragon 2019, Gara 2: diretta live e risultati finali

-18 – Bautista tiene la testa alla partenza, Rea è secondo e cerca di non farlo scappare. Terzo Davies, seguito da Lowes, Sykes, Torres e Haslam.

-17 – Bautista sta scappando, Rea non tiene il suo passo. Battaglia Davies-Lowes dietro a Johnny. Poi Chaz passa il pilota Kawasaki e si porta al secondo posto. Haslam quinto, precede Torres, Sykes, Laverty, Melandri e Van der Mark.

-15 – Haslam attacca Lowes, è lotta per la quarta posizione. I due sono comunque vicini a Davies e Rea. I giochi per il podio sono apertissimi. Sesto Laverty davanti Torres e Sykes. Nono Melandri, precede Van der Mark.

-14 – Lowes supera Rea, guadagna il terzo posto. Intanto Bautista sta dominando in testa, oltre 4″5 il vantaggio.

-13 – Davies prova a scollarsi di dosso Lowes, Rea e Haslam. Laverty a mezzo secondo da questo gruppetto, Torres regge in settima posizione. Sykes è ottavo con la BMW.

-11 – Davies tiene dietro Lowes, lotta tra Rea e Haslam che perdono dei decimi per via di un leggero lungo di Johnny. Laverty vede i due Kawasaki abbastanza vicini, con lui c’è Torres. Ritiro per Razgatlioglu.

-10 – Rea e Haslam si sono riavvicinati a Davies e Lowes. Invece Laverty e Torres rimangono un po’ staccati. Ottavo Van der Mark davanti a Melandri e Rinaldi. Sykes scivolato in dodicesima posizione, dentro Cortese.

-9 – Rea passa Lowes, è terzo. È lotta anche con Haslam che insidia Alex. Davies ha un po’ di decimi di vantaggio.

-7 – Haslam sorpassa Lowes, si mette in quarta posizione.

-6 – Haslam supera pure Rea, che però non molla. Davies non è scappato.

-5 – Van der Mark settimo dietro Laverty e davanti a Torres. Rinaldi nono, precede Cortese e Melandri.

-4 – Rea continua a tentare di passare Haslam, mentre Lowes ha perso dei decimi ed è meno brillante in questo finale.

-3 – Bautista ha oltre 9″ di margine. Rea supera Haslam, è terzo e prova a riprendere Davies. Lowes, quinto, è ormai fuori dai giochi per il podio.

-2 – Rea e Davies battagliano per la seconda posizione, terzo Haslam in agguato. Torres ha ripassato Van der Mark, è settimo.

-1 – Davies sbaglia, va largo e Rea si infila! Il campione in carica Superbike è secondo, Chaz deve studiare il nuovo sorpasso. Haslam è lì.

VINCE ANCORA BAUTISTA! REA DI NUOVO SECONDO, SUL PODIO ANCHE DAVIES! POI HASLAM E LOWES IN TOP 5!

gara 2 superbike aragon 2019