Tony Cairoli (Getty Images)

MXGP | GP Trentino: Tony Cairoli 2° in qualifica, domani cerca il poker

Il Tony Cairoli visto sin qui è stato a dir poco incontenibile lasciando solo le briciole agli avversari. Nei primi 3 GP dell’anno, infatti, il talento di Patti ha fatto bottino pieno mettendosi tutti alle spalle. L’unico sinora che è stato in grado di sporcargli un weekend è il suo primo inseguitore, Tim Gajser, che attualmente si trova a ben 22 lunghezze dal fuoriclasse siciliano.

Lo sloveno sinora è stato l’unico che ha creato qualche grattacapo a Tony Cairoli, che in assenza del suo sfidante numero uno Jeffrey Herlings, per ora ancora infortunato sembra avere davvero la strada spianata verso quello che per lui sarebbe il suo 10° titolo mondiale e che lo renderebbe aritmeticamente il pilota più vincente nella storia del motocross alla pari di Stefan Everts.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Tony Cairoli CLICCA QUI

Qualifiche tiratissime

Per il 222 questo è un weekend davvero molto particolare visto che si corre in Trentino, in Italia. Il fuoriclasse di Patti sarà, infatti, coccolato dai suoi tanti fan accorsi da ogni parte delle penisola per gustarsi lo spettacolo della MXGP.

Durante le qualifiche del GP del Trentino Tony Cairoli si è per ora classificato secondo alle spalle proprio di Tim Gajser. Lo sloveno ha subito conquistato l’holeshot e si è ritrovato con il siciliano alle calcagna sino agli ultimi tre giri quando il 222 ha provato il definitivo attacco, purtroppo per lui non concretizzato. I due hanno tagliato il traguardo con solo 5 decimi a separarli. Ci si attende una gara davvero tiratissima domani.

Antonio Russo