Johann Zarco
Getty Images

MotoGP, Paolo Ciabatti: “Zarco come Lorenzo, presto sarà veloce”

Paolo Ciabatti, direttore sportivo Ducati Corse, non è sorpreso dai problemi di Johann Zarco con la KTM. Dopo un biennio ad alte prestazioni, dove sin troppe volte ha messo dietro i piloti Yamaha ufficiali Valentino Rossi e Maverick Vinales, il france stenta a trovare il feeling con la RC16.

La casa austriaca a Termas de Rio Hondo ha messo a segno un traguardo storico, piazzando tre suoi piloti nella top-15, complice la doppia caduta di Vinales e Morbidelli senza la quale Zarco non sarebbe finito in zona punti. Un esordio abbastanza differente da quello in Yamaha, quando alla prima gara comandò nei primi giri, prima di cadere e ritirarsi, mentre al secondo appuntamento ottenne un 5° posto difficile da ripetere con la KTM, almeno per questa stagione. Secondo Paolo Ciabatti il passaggio da una Yamaha ad un’altra marca non è mai indolore. Un esempio è Jorge Lorenzo, in difficoltà al momento di dover salire su una Ducati dopo nove stagioni con la YZR-M1. “Pare che i piloti che arrivano da una Yamaha su un’altra moto hanno più difficoltà ad adattarsi a un’altra marca – ha dichiarato Paolo Ciabatti a Speedweek.com -. Noi abbiamo avuto il chiaro esempio di Jorge Lorenzo, in passato con Rossi, che aveva già avuto esperienza in MotoGP con la Honda. Ma per piloti come Jorge e Johann è più difficile adattarsi alle moto con una caratteristica diversa”.

Dopo quanto visto nel 2017-2018 nessuno può dubitare delle potenzialità di Johann Zarco, ma con KTM la strada si prevede lunga e in salita. La casa di Mattighofen necessita di tempo per fornirgli una moto competitiva e sull’aerodinamica sono stati compiuti i primi passi. “Ora imitano i progetti degli avversari, l’anno scorso sono andati a modo loro in questo senso. Ormai sembrano aver cambiato idea – ha aggiunto Paolo Ciabatti -. Ciò potrebbe aumentare la potenza di KTM… In generale, preferiamo quando la competizione è ampia, anche se rende la nostra vita di produttore più difficile”.