Il nuovo avversario di Hamilton si chiama Leclerc: “È pericoloso”

0
305
Lewis Hamilton e Charles Leclerc (©Getty Images)

F1 | Il nuovo avversario di Hamilton si chiama Leclerc: “È pericoloso”

Rimasto colpito dalla prestazione dell’avversario della Ferrari in Australia e ancor di più in Bahrain, Lewis Hamilton ha avuto parole di grande stima nei confronti di Charles Leclerc. Ad Al-Sakhir il 21enne ha dato conferma del suo tanto celebrato talento firmando una pole position a sorpresa, ma soprattutto dando vita ad una gara solida e priva di sbavature, rovinata soltanto da un guasto tecnico che lo ha privato della meritata vittoria, ma perlomeno non del podio.

Questo episodio gli servirà per crescere. Sono momenti che bisogna imparare ad affrontare“, ha dichiarato alla tv belga RTFB il cinque volte iridato, stupito della maturità mostrata dal monegasco alla sua seconda uscita con la Rossa.

-> Per tutte le notizie di F1, MotoGP e WRC CLICCA QUI

Sa di aver fatto qualcosa di eccezionale, dunque adesso per lui sarà importante capire di aver fatto il massimo possibile, successivamente dovrà da prova di aver appreso quella lezione che tutti noi abbiamo dovuto fronteggiare in molteplici maniere. In ogni caso è chiaro che sia un pilota pericoloso“, ha proseguito riconoscendo le abilità del campione F2 2017.

Bisogna dire che sin da subito l’inglese di Stevenage ha reso omaggio al ferrarista. Durante il GP, quando la SF90 numero 16 ha cominciato a rallentare per i noti intoppi al motore, e lui si è trovato a superarlo, Ham si è girato verso di lui e ha applaudito.

Quello che è successo a Charles non è brutto. Chi la prende come una sconfitta sbaglia. Per lui è stata occasione di crescere. E’ già forte e lo diventerà ancora di più“, ha terminato il suo pensiero.

Chiara Rainis