Volvo XC60: potenza in più grazie all’aggiornamento Polestar

0
324
(foto dal web)

Polestar come marchio stand-alone sta lavorando duramente su plug-in e auto a zero emissioni come il modello 1, 2 e 3. Ma il braccio delle prestazioni presta ancora la sua esperienza ingegneristica alla casa madre Volvo. Gli ultimi prodotti della loro partnership sono il Volvo Polestar Engineered XC60 e la station wagon V60.

Come la S60 Polestar Engineered, la XC60 e la V60 utilizzano lo stesso gruppo propulsore ibrido plug-in T8 Twin-Engine che produce una potenza di 415 cavalli e 669 Newton-metri di coppia. Ciò rappresenta un aumento di 15 CV e 33 Nm rispetto al T8 standard. Considerando che i modelli standard T8-powered XC60 e V60 hanno un’accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di cinque secondi, i modelli Polestar Engineered dovrebbero essere più veloci.

Tra le novità estetiche troviamo le allettanti ruote a 10 razze della S60 Polestar Engineered, così come le punte di scarico cromate nere, la griglia nera lucida, le estensioni del passaruota e i sottili ma eleganti distintivi Polestar, sia anteriori che posteriori. Lo stesso vale per l’abitacolo; gli aggiornamenti come cinture di sicurezza dorate e uno schema di colori a carboncino aggiungono solo un pizzico di sapore in più, ma nulla di eccezionale.

L’introduzione del nuovo assetto Polestar Engineered sulla S60 è stato esaurito online in meno di un’ora“, ha detto Anders Gustafsson, presidente e CEO di Volvo Car USA, “Le modifiche Polestar Engineered alla XC60 e alla V60 offrono una dose aggiuntiva di prestazioni a un veicolo già potente, reattivo ed efficiente“.

I modelli XC60 e V60 Polestar Engineered saranno in vendita quest’estate, ma non sappiamo ancora quanto costeranno. Dato il prezzo richiesto di 49.000 euro per la XC60 T8, un prezzo suggerito di 53.000 euro per i modelli Polestar sembra ragionevole. Fortunatamente, a differenza della S60, queste non sono limitate a 20 auto. Secondo Volvo, l’azienda venderà “considerevolmente di più” versioni dei modelli XC60 e V60 Polestar Engineered rispetto alla limitata S60, soprattutto attraverso i canali di vendita tradizionali.