X-Factor
X-Factor logo (foto dal web)

Levante, ex giudice di X-Factor, rilascia un’intervista in cui critica fortemente il talent show e gli altri giudici

Tra le molteplici esperienze della carriera di Levante, anche quella come giudice nel programma X-Factor, il talent show che lancia nuove proposte nel panorama musicale. Un’esperienza però, a giudicare dal racconto della cantante, fortemente negativa e da non ripetere per quanto accaduto e per quanto visto.

Dichiarazioni forti in un’intervista al ‘Corriere della Sera’ da parte di Levante, che spiega: “È stata un’esperienza da un certo punto di vista bella e formativa. Ho capito che cosa sono e che cosa non sarò mai. È stata un’edizione dove ho sentito violenza. C’è stata tanta competizione tra noi giudici – Manuel Agnelli, Mara Maionchi e Fedez a completare il quartetto, ndr – e anche se mi avevano detto ‘siamo competitivi ma poi andiamo a farci pizza e birra’ alla fine pizza e birra non le abbiamo mangiate assieme. Loro hanno avuto me, io ho avuto loro. Una nuova esperienza a ‘X-Factor? Non avrebbe senso ripeterla”, conclude, in maniera piuttosto perentoria. Chissà gli altri giudici, chiamati in causa, cosa risponderanno.