Interminabile attesa in ospedale: tragico epilogo per un bimbo di 5 anni

0
288
infarto fattori sintomi
Ospedale (Getty Images)

Diogo, un bambino di soli 5 anni affetto dalla sindrome di down, è deceduto dopo una lunga attesa di 11 ore al pronto soccorso di un ospedale di Goiania (Brasile). Le autorità sanitarie brasiliane hanno aperto un’inchiesta sul caso.

Un bambino di soli 5 anni affetto dalla sindrome di down è deceduto dopo una lunga ed interminabile attesa al pronto soccorso. È successo in Brasile presso l’ospedale pubblico di Goiania, capitale dello Stato del Goiás, dove il bambino era stato portato dalla madre poiché da giorni non stava bene. Il piccolo, secondo quanto riportato dalla redazione de Il Messaggero, non parlava e non camminava ed è morto in braccio alla propria madre dopo circa 11 ore di attesa. Sulla vicenda le autorità sanitarie brasiliane hanno aperto un’inchiesta per chiarire ed accertare eventuali responsabilità.

Bambino di 5 anni muore in pronto soccorso: le autorità sanitarie aprono un’indagine

Si è accasciato sulla madre dopo 11 ore di attesa al pronto soccorso di un ospedale pubblico di Goiania in Brasile. Questa la triste vicenda, riportata dalla redazione de Il Messaggero, di Diogo, un bambino di soli 5 anni affetto dalla sindrome di down che ha perso la vita presso la struttura ospedaliera dove era stato portato dalla madre. Il piccolo nei giorni precedenti al decesso era stato già portato in ospedale poiché non camminava e non parlava ed il personale sanitario lo aveva rimandato a casa. Improvvisamente, nonostante si erano registrati alcuni progressi, le condizioni di Diogo sono peggiorate e la madre ha fatto ritorno al nosocomio, ma durante un’interminabile attesa il cuore del piccolo ha smesso di battere davanti agli occhi della donna. A diffondere la notizia è stata la trasmissione Fantastico lo scorso 31 marzo. Ai giornalisti la madre affranta ha affermato: “Mio figlio ha sofferto molto“. In seguito al decesso, l’ospedale si è giustificato parlando di un sovraffollamento della struttura durante quella giornata, aggiungendo che a Diogo era stata applicata una flebo nel pronto soccorso in attesa di ulteriori accertamenti che, però, non sono arrivati. Le autorità sanitarie brasiliane per chiarire le dinamiche dell’accaduto hanno aperto un’inchiesta.

Leggi anche —> The giornalisti,Tommaso Paradiso sta male: concerto interrotto