Toyota Yaris Hatchback: il suo debutto al Salone di New York

0
252
(websource)

Il primo di Aprile è un giorno molto strano per una casa automobilistica per fare un annuncio legittimo riguardo ad un nuovo veicolo, ma sembra che Toyota ritiene che questo sia il momento giusto per rivelare la nuova Yaris Hatchback 2020.

Toyota e Mazda già collaborano sull’attuale Yaris berlina, che è stata presentata l’anno scorso al New York Auto Show. Toyota ha annunciato all’inizio di quest’anno che la precedente Yaris Liftback – che in realtà era un’auto completamente diversa dalla berlina – è stata tagliata dal mercato nordamericano. La nuova Yaris Hatchback utilizzerà le stesse basi della Mazda berlina, con un motore a quattro cilindri da 1,5 litri sotto il cofano che eroga una potenza di 106 CV, inviati attraverso un cambio automatico a sei velocità.

Allo stesso modo, la Yaris sarà disponibile sia in assetto LE o XLE e dispongono entrambi di parecchi equipaggiamenti di serie. Ruote in alluminio da 16 pollici, fendinebbia, specchietti retrovisori elettrici in tinta con la carrozzeria e una punta di scarico cromata sono tra gli elementi esterni inclusi. All’interno, conducente e passeggeri potranno godere di un touchscreen da 7 pollici con Android Auto e Apple CarPlay e riconoscimento vocale integrato nel sistema di infotainment. Una telecamera posteriore sarà introdotta anche nella versione standard, come lo sono una pletora di sistemi di sicurezza, compresa la frenata d’emergenza automatica.

Toyota non ha ancora indicato prezzi o disponibilità per la nuova Yaris Hatchback, ma la casa automobilistica prevede di mostrarla alla fine di questo mese al New York Auto Show 2019.