Scooter 125 in autostrada con il nuovo codice della strada

0
594
Scooter 125 autostrada
Autostrada © Getty Images

Si avvicina l’arrivo di interessanti novità per quello che riguarda il codice della strada con dei cambiamenti sostanziali nella viabilità in strada. Una delle novità sostanziali sarà quella di permettere agli scooter ed alle moto con cilindrata 125 di poter viaggiare in autostrada ed in tangenziale a patto che alla guida del veicolo ci sia una persona maggiorenne. Al momento la legge italiana infatti prevede che il minimo di cilindrata che possa viaggiare in autostrada sia di 150. Il provvedimento studiato da M5s e Lega dovrebbe arrivare alla Camera dei Deputati all’inizio di maggio con ancora pochi dettagli da sistemare. Saranno infatti diverse le novità che arriveranno con il nuovo codice come quello del cambiamento della velocità massima su alcuni tratti autostradali.

Per tutte le informazioni sulle novità delle auto e moto CLICCA QUI

Autostrada possibile per scooter 125 con il nuovo codice della strada

Il limite di velocità sull’autostrada dovrebbe essere alzato per alcuni tratti. In alcuni punti a tre corsie con asfalto drenante infatti il limite sarà alzato a 150 km/h anche se questo punto manca ancora l’intesa tra le parti con la Lega decisa a portare avanti l’idea ed il M5s meno convinto. Tornando alle moto è possibile che venga introdotto l’obbligo di indossare abbigliamento tecnico protettivo alla guida delle due ruote per una maggiore sicurezza. Multe sempre alte per chi viene colto alla guida con il telefonino anche se il rischio di sospensione della patente alla prima infrazione potrebbe prevedere tempi più ristretti, da una settimana a trenta giorni, rispetto a quelli attuali.