MotoGP – Marc Marquez (Getty Images)

DIRETTA MotoGP | GP Argentina 2019: gara e classifica LIVE

Marc Marquez scatta dalla pole in una delle sue piste preferite e mette nel mirino la sua prima vittoria stagionale. Alle sue spalle però ci sono Vinales, Dovizioso e Rossi. I tre hanno dimostrato durante tutte le prove di potersela giocare per la vittoria anche se lo spagnolo sembra averne un pelino in più.

Da non sottovalutare però anche Crutchlow, che con la sua Honda anche in Qatar ha dimostrato di poter essere della partita per il podio. Si preannuncia una gara davvero molto combattuta e ricca di colpi di scena.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti sulla MotoGP CLICCA QUI

DIRETTA MotoGP, GP Argentina 2019 LIVE

25: Parte subito a fionda Marquez che gira la prima curva in testa. Dietro buona anche la partenza di Valentino Rossi. Male ancora una volta Vinales che è 5°.

24: Valentino Rossi è in forma smagliante e sembra potersela giocare per i primi posti. Il Dottore è in lotta con Dovizioso per la seconda piazza, mentre Marquez davanti fa già il vuoto. Dietro Morbidelli supera Vinales, che è in difficoltà e si fa beffare poco dopo anche da Petrucci.

23: I primi tre sono Marquez, Dovizioso e Miller che è in lotta con Rossi. Le Yamaha sembrano in difficoltà soprattutto a livello di motore visto che vengono costantemente beffate dalle Ducati.

22: Partenza anticipata per Crutchlow e arriva la penalità per quello che poteva essere uno dei possibili protagonisti. Intanto lotta tra l’allievo e il maestro, tra Morbidelli e Rossi.

21: Grande gara di Miller che è sulla ruota di Dovizioso. Attualmente Valentino Rossi dopo Marquez è il secondo pilota più veloce in pista. Sorpasso del Dottore sull’australiano e ora è 3°.

20: Stiamo vivendo due gare in una. Marquez è da solo davanti, dietro tutti gli altri cercano di spartirsi il podio.

19: Gara spettacolare, Rossi supera Dovizioso e contemporaneamente Morbidelli passa davanti a Miller. I due Yamaha però vanno lungo e il 46 si fa superare nuovamente da DesmoDovi.

18: Petrucci è in risalita ed è 6°. Ancora in crisi Vinales solo 7°. Lotta accesa tra Valentino Rossi e Andrea Dovizioso che si scambiano di continua la 2a piazza.

15: Ora Dovizioso sembra voler controllare Valentino Rossi. Alle loro spalle, invece, Miller e Morbidelli si prendono a carenate per la 4a posizione.

14: Petrucci supera Miller e si mette alla caccia di Morbidelli e di un podio che al momento non sembra per niente lontano.

12: Di nuovo cambio di posizioni tra Rossi e Dovizioso con quest’ultimo che si riprende la 2a piazza.

11: Dietro Marquez spettacolo italiano con Dovizioso, Rossi, Morbidelli e Petrucci che sono in battaglia.

10: Dritto di Vinales che perde posizioni. Caduta per Rabat. Dietro malinconicamente Jorge Lorenzo è 15°.

9: In ripresa le Suzuki con Rins che supera Miller e si mette in gioco anche lui per il podio alle spalle del cannibale Marquez.

7: Rossi e Dovizioso si fotocopiano i tempi, ma alle spalle del Dottore si avvicina minaccioso Danilo Petrucci che sembra avere le carte in regola per il podio.

6: In grande spolvero Rins che ora sembra essere tra i più veloci in pista e tallona Danilo Petrucci.

5: Comanda la gara Marquez seguito da Dovizioso e Rossi che a loro volta sono inseguiti da vicino da Petrucci e Rins. Più staccati Miller e Morbidelli.

2: Rossi e Dovizioso sono praticamente attaccati. Ci si attende un finale da urlo tra i due alfieri italiani. Entrambi sembrano aver mollato tutti gli altri. Il podio è affar loro.

1: Vince Marc Marquez. Caduta per Vinales e Morbidelli nel finale mentre Rossi coglie con un grande sorpasso nel finale la seconda piazza davanti Dovizioso.

Antonio Russo