Charles Leclerc è leggenda, record per lui in Ferrari

Il monegasco mette nel mirino nuovi record

0
326
Charles Leclerc (Getty Images)

F1 | Charles Leclerc è leggenda, record per lui in Ferrari

Charles Leclerc è già entrato nella leggendaria storia della Ferrari. La pole firmata ieri, infatti, è la più giovane mai conquistata da un driver della Rossa a soli 21 anni, 5 mesi e 15 giorni. A livello globale, invece, il risultato ottenuto dal monegasco è secondo per precocità nella storia della F1 solo a quello ottenuto nel 2008 dal proprio compagno di team Sebastian Vettel, che mise tutti in fila a Monza a soli 21 anni e 72 giorni.

Oggi però Charles Leclerc potrebbe scrivere il proprio nome in maniera indelebile nella storia della F1. In caso di vittoria e giro veloce, infatti, diventerebbe il più giovane pilota di sempre capace di ottenere questo risultato strappando questo primato di precocità al suo compagno di squadra Vettel che ottenne il suo primo Hat Trick a 22 anni e 12 giorni.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Charles Leclerc CLICCA QUI

Oggi Leclerc può diventare leggenda

Non è tutto però perché se riuscisse anche a comandare la gara dall’inizio alla fine sfilerebbe anche questo altro record a Sebastian Vettel, che ottenne il suo primo Gran Chelem a 24 anni e 119 giorni.

Insomma il giovane monegasco è già entrato nella storia della F1, ma vuole scrivere il proprio nome in più caselle per dare conferme a chi da tempo lo considera un predestinato. Erano anni che un quasi debuttante non venisse preso alla guida di una Ferrari a riprova di quanto talento ha il numero 16.

Antonio Russo