Valentino Rossi
Getty Images

MotoGP, Valentino Rossi: “Non sono lontano dalla vetta”

Il pilota Yamaha Valentino Rossi ha iniziato il GP dell’Argentina con buoni propositi. Chiude il venerdì di prove libere al 6° posto, ha instaurato un buon feeling con le gomme, adesso serve un giro perfetto nelle qualifiche di oggi. “Il primo giorno è stato buono. Mi sento bene con la gomma, abbiamo fatto un buon lavoro e fatto amicizia con le mescole dei pneumatici”.

Valentino Rossi dista appena 260 millesimi dal best lap di Andrea Dovizioso, ma occorre proseguire a lavorare sul setting della M1 e scegliere una buona strategia in ottica gara. “Con le gomme usate il mio passo non era male. “Tutti sono vicini l’uno all’altro, ma non sono così lontano dalla cima, quindi è stato un buon primo giorno. Ora stiamo lavorando per migliorare l’aderenza e cercare di essere ancora più veloci”.

In Argentina è salito già tre volte sul podio, con una vittoria nel 2015. La stragrande maggioranza del pubblico è al suo fianco. “È un grande onore per me”, dice il pilota 40enne. “A volte è difficile da gestire, ma la sensazione su questa pista è fantastica e cercherò di fare del mio meglio, anche per i fan”. Valentino Rossi, a differenza di alcuni colleghi della MotoGP di venerdì, ha valutato le condizioni della pista come buone. Non dovrà correre dietro la ricerca del setting, una volta tanto, ma lavorare sui dettagli, sperando che il meteo che non stravolga tutto il lavoro svolto nel day-1. “Nessuno sapeva cosa aspettarsi, ma già nella prima sessione di prove si poteva andare in moto e l’aderenza non era poi così male. La pista è pulita, il che significa che stanno facendo un buon lavoro per preparare il tracciato”.

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore