F1| Bahrain, Qualifiche: tempi e classifica finale

Archiviato un FP3 che ha visto Charles Leclerc chiudere al comando, sono scattate le qualifiche del Bahrain.

Q1 – Subito in azione il polesitter del 2008 Robert Kubica con la Williams. Il primo crono però è di Alex Albon su Toro Rosso con un 1’31″125.

Valtteri Bottas prende la test, ma Leclerc gliela soffia nell’immediato con un 1’28″495. Lando Norris su McLaren si lamenta via radio per essere stato rallentato dalla Haas di Romain Grosjean. Bloccaggio alla curva 1 per Sebastian Vettel quando mancano 5′.

Bandiera a scacchi! Leclerc resta davanti a Vettel ed Hamilton. Quarto un ottimo Norris. Quinto Bottas. Raikkonen con l’Alfa salvo per un soffio.

Q2 – Dopo qualche minuto di silenzio al semaforo verde, tutti in pista per la seconda fase con la gomma rossa.

In mezzo al traffico 1’28″830 per Valtteri Bottas, ma arriva Lewis Hamilton e piazza un 1’28″578. 1’28″0496 per Leclerc, seguito da Vettel. A 3′ dalla fine Ricciardo e Gasly a rischio. Problemi di motore per Pierre Gasly che rimane bloccato in 13esima piazza.
Bandiera a scacchi! Leclerc ancora davanti a Vettel ed Hamilton. Eliminato Ricciardo con la Renault. Salvo ancora per poco Iceman.

Q3 – Si parte per l’ultima tranche. Mercedes immediatamente in azione.

Grande lavoro al box sulla RB15 di Verstappen. 1’29″890 per Norris. 1’28″725 per Magnussen con la Haas. Hamilton passa in testa con un 1’28″190.
1’27″958 per Leclerc. Il monegasco eguaglia il record del circuito.

A poco meno di 3′ dalla fine Vettel si lancia per l’unico tentativo possibile. Nella lotta anche entrambe le McLaren.

Bandiera a scacchi! Record del circuito per Charles Leclerc che con un 1’27″866 si porta a casa la pole position, la prima della carriera davanti all’altra Ferrari di Sebastian Vettel e alla Mercedes di Lewis Hamilton.