F1 Bahrain, Prove Libere 3: tempi e classifica finale

Charles Leclerc (©Ferrari Twitter)

F1 | Bahrain, Prove Libere 3: tempi e classifica finale

Dopo una prima giornata di prove sul circuito del Bahrain appannaggio della Ferrari, si riparte per l’ultima sessione di libere. McLaren e Alfa Romeo subito in azione con Lando Norris e Antonio Giovinazzi. Il team di Hinwil ha girato pochissimo nell’FP2 a causa di un problema di perdite su entrambe le auto.

Rossa in pista con Sebastian Vettel. Il tedesco è su gomme soft. Intanto George Russell lamenta noie al DRS della sua Williams.
1’31″617 per il #5 del Cavallino. Il compagno di box Charles Leclerc segue a un decimo.
Vettel, Leclerc, Kimi Raikkonen su Alfa, Daniel Ricciardo su Renault e Giovinazzi sono gli unici ad aver fermato il cronometro dopo 15′.
Brivido per Giovinazzi alla curva 4. Romain Gorsjean lamenta sottosterzo sulla sua Haas.
A 38′ dalla fine Valtteri Btotas porta la sua Mercedes al top con un 1’31″169. Alle sue spalle, staccato di 4 decimi la Toro Rosso di Daniil Kvyat.
1’31″016 per Lewis Hamilton a metà turno. Gli unici senza tempo a questo punto sono Max Verstappen della Red Bull e Sergio Perez della Racing Point.

A 25′ dalla bandiera 1’30″959 per Mad Max. Preoccupante il gap di Kubica sui 4″5. Meglio Russell a 3″2 dalla vetta. Difficoltà anche per le due Alfa con Iceman 12° e Bon Giovi 15°.

1’29″569 per Charles Leclerc che passa davanti a tutti. La Rosse sono entrambe su mescola soft.
A 1’0 dalla fine la situazione Williams si fa ancora più brutta con Kubica romai 5″8 dal monegasco.

Per il momento scadente la prestazione di Pierre Gasly soltanto 12° con la Red Bull.

Bandiera a scacchi! Ferrari davanti con Charles Leclerc che comanda su Sebastian Vettel e Lewis Hamilton. Quarto Valtteri Bottas.