F1 Bahrain, Prove Libere 1: tempi e classifica finale

0
473
Charles Leclerc (©Ferrari Twitter)

F1 | Bahrain, Prove Libere 1: tempi e classifica finale

Archiviato un weekend australiano completamente appannaggio della Mercedes, la F1 riparte dal Bahrain. Al pronti via di libere 1, subito dentro McLaren, con un po’ di pittura fluo sull’ala, e l’Alfa Romeo.

Valtteri Bottas è il primo a fermare il cronometro. La Ferrari di Sebastian Vettel e la Red Bull di Max Verstappen completano la top 3.

Lance Stroll si matte in mostra con la Racing Point facendo un’escursione sulla ghiaia e qualche danno all’ala.

Dopo mezz’ora Vettel piazza un 1’32″299 poi migliorato in 1’31″747.

Poi però arriva Mad Max con un 1’31″673.

Ferrari e Mercedes in azione entrambe con la mescola più soffice rossa.

1’31″328 per Bottas. Il pilota della W10 viene però beffato da entrambe le Rosse con Charles Leclerc che risulta il migliore con un 1’30″354.

A 30′ dalla fine rischio contatto tra Kimi Raikkonen e una McLaren. Il finnico dell’Alfa si lamenta via radio.

A20′ dalla fine il peggiore è Stroll con appena 4 giri completati a seguito dell’uscita di pista. Male anche le due Williams con Kubica e Russell con tempi pressoché identici a 3″8 dalla vetta.

McLaren sempre al lavoro sull’aerodinamica con la flo viz.

Mattinata complicata per Raikkonen, che a 10′ dalla bandiera viene spinto sulla sabbia dalla Toro Rosso di Alexander Albon. Leclerc, Vettel, Bottas, Hamilton e Verstappen è la top 5 finora.
Testacoda in uscita di curva 2 per Russell.

A pochi secondi dal termine Grosjean danneggia l’ala dopo un passaggio violento sul cordolo. Ruotate tra l’Alfa di Giovinazzi e la Renault di Hulkenberg. Volano pezzi di carbonio.

Bandiera a scacchi! Ferrari al vertice con Charles Leclerc seguito da Sebastian Vettel. Terzo Valtteri Bottas.