Marc Marquez: “La Ducati è come me in pista, sempre al limite”

Lo spagnolo è agguerrito in Argentina

Marquez (Getty Images)

MotoGP | Marc Marquez: “La Ducati è come me in pista, sempre al limite”

Marc Marquez arriva in Argentina con il morale a mille e soprattutto la ferma convinzione di provare a strappare la vetta della classifica dalle mani di Dovizioso. Lo spagnolo non è sceso nella polemica con Ducati pensando più ai fatti di pista, che a quelli burocratici legati alle questioni tecniche e al regolamento.

Come riportato da “Motorsport.com” Marc Marquez ha così commentato questo nuovo weekend di gara: “Penso sempre le stesse cose, in Qatar mi ha battuto un altro pilota. In questi giorni ho riguardato la gara per capire cosa ho fatto bene e cosa meno, ma anche i video dell’Argentina dell’anno scorso per migliorare”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Marc Marquez CLICCA QUI

In arrivo una soluzione in stile Ducati

Lo spagnolo ha poi proseguito: “La Ducati a livello tecnico è sempre al limite, come me in pista. Studia sempre qualcosa, ma negli ultimi anni alla fine il titolo lo abbiamo sempre vinto noi, quindi anche in Honda si lavora bene. Dal punto di vista tecnico non ci capisco granché è complicato, quindi preferisco astenermi da questi discorsi”.

Infine Marc Marquez ha parlato della possibilità di “copiare” Ducati: “Sicuramente la Honda sta già lavorando per provare una nuova soluzione. Sono cose che quando le hai vale la pena provarle. Difficile fare pronostici per l’Argentina perché qua in passato la Ducati è andata veloce, anche la Yamaha e la Suzuki lo sarà”.

Antonio Russo