Belen rodriguez Diletta leotta
Belen Rodriguez difende Diletta Leotta dagli attacchi di Paola Ferrari

Tra Belen Rodriguez e Diletta Leotta va tutto a gonfie vele. L’amicizia nata negli studi di Radio 105 è al top, e l’argentina difende la siciliana dagli attacchi di Paola Ferrari.

Sono diventate grandi amiche Belen Rodriguez e Diletta Leotta. Da quando qualche mese fa le due bellissime donne si sono incontrate, è nato un bel rapporto che di recente è sfociato anche in una scatenata uscita pubblica. La 34enne argentina andò in qualità di ospite a ‘105 Take Away’, la trasmissione radiofonica che la Leotta conduce dal 2017 su Radio 105. E lì fu tutto un fluire di video e foto da postare immancabilmente su Instagram. Con gli utenti che apprezzarono moltissimo. Adesso proprio Belen Rodriguez parla di Diletta Leotta in una intervista concessa in esclusiva all’ultimo numero del settimanale ‘Chi’, uscito ieri in edicola.

Belen Rodriguez: “La Ferrari è invidiosa di Diletta Leotta”

L’argentina dice a proposito della catanese: “Lei è molto simpatica. Ci siamo conosciute durante il suo programma radiofonico e da allora ci siamo viste anche fuori. Possiamo dire di lei che è un ‘prodotto commerciale’ di massa, capace di piacere a tutti. Non è di nicchia. Ed è molto semplice”. La 27enne siciliana è stata criticata in maniera evidente dalla telegiornalista Paola Ferrari per il fatto di essersi sottoposta ad interventi estetici. Questo per diventare famosa il prima possibile, a detta del volto di Rai Sport. “Che problemi ha la signora Ferrari?”, attacca a sua volta Belen, difendendo l’amica. “Sembra avercela sempre con tutti, i suoi sono commenti infelici dettati da quella che sembra essere invidia. Che vada a ritoccarsi anche lei, vediamo se ne verrà fuori bella come la Leotta. E basta con questo luogo comune per il quale per essere belli basta andare dal chirurgo. Se fosse vero, ci andremmo tutti e saremmo più felici”.