alba parietti
Alba Parietti (foto dal web)

“Siamo qui a prendere mer*a in faccia dai telespettatori”: durissimo sfogo di Alba Parietti sull’Isola dei Famosi 2019. E poi fa chiarezza sui social.

Durissimo sfogo in diretta di Alba Parietti durante la semifinale dell’isola dei Famosi 2019. Tutto è accaduto durante la prova ricompensa quando Alba, insieme alla collega Alda D’Eusanio e alla conduttrice Alessia Marcuzzi, ha chiesto che la prova fosse ripetuta per evitare scorrettezze. La richiesta, però, ha scatenato un’accesa polemica che ha portato la Parietti a sbottare in diretta.

Alba Parietti sbotta in diretta all’Isola dei Famosi: “siamo qui a prendere mer*a in faccia”

Alvin, inviato in Honduras dell’Isoa dei Famosi 2019, durante la prova ricompensa, notando delle scorrettezze da parte di Solei, le ha chiesto di tornare indietro e ripetere il percorso. Alba, notando le difficotà di Riccardo Fogli rispetto agli atri naufraghi a causa dell’età, ha cercato di aiutarlo chiedendo che fosse in qualche modo avegolato. Alvin, però, ha risposto duramente: “No o si rifà in toto o non si fa”. La repica dell’inviato ha fatto letteralmente infuriare Alba: “Possiamo dire anche la nostra? O stiamo qui solo per prendere la m**a in faccia dai telespettatori? – ha urlato l’opinionista dagli studi Mediaset – . E che cavolo!”.

Qualche ora dopo, la Parietti si è anche lasciata andare ad un duro sfogo sui social spiegando il motivo della sua reazione.

“Grazie per averci seguito così numerosi, abbiamo vinto la serata e sopratutto mi piace tantissimo , come voi partecipiate sempre così attivamente. Criticandoci, dandoci consigli, pretendendo massima correttezza da noi tutti.
I finalisti lo sono meritatamente e sono felice siano loro… mi sto divertendo e sono felice di questa isola così travagliata, sofferta e in grande crescita.

Detto questo, un piccolo appunto. Nel momento in cui mi sono diciamo seccata platealmente sulla questione “prova da invalidare” la mia frase colorita seccata, maleducata, per essere totalmente sincera con voi, non era rivolta nel modo più assoluto ad Alvin del quale apprezzo totalmente il lavoro e i toni sempre gentili, professionali e pacati e sopratutto rispettosi.
Mi rivolgevo a un’autrice con la quale io non mi rapporto mai che senza microfono, come da sua abitudine voleva “zittirmi ed educarmi” e impedirmi di esprimere la mia opinione sulla questione (per questo avete sentito solo me e non avete capito a chi fosse rivolta la mia rivolta).

Essendo io pagata voluta per fare l’opinionista, per rispetto al pubblico per etica mia, perché che poi giustamente mi critica spesso e volentieri sulle scelte autorali e dinamiche, senza che io possa mettere il mio “becco”…. ecco ieri l’ho messo e nonostante le parole non fossero
da “signora della tv ma da scaricatore di porto ( e mi scuso con gli scaricatori), rivendico il diritto di diventarlo quando non mi sento adeguatamente rispettata e sopratutto se mi si rivolge con toni arroganti che mi irritano mentre io faccio semplicemente il mio lavoro di una vita rispettando tutti. 
Detto questo adoro il gruppo autorale che mi ha seguito e trovo Celeste il nostro nuovo capo progetto un professionista straordinario così come tutta la squadra di @canale5__ e @magnolia in Italia e all’estero. Baci e grazie a tutti. Ma Alvin io lo amo”.