Da un nome imbarazzante alla figlia e si rivolge alla rete per cambiarlo

Scegliere i nomi per i propri figli è sempre molto difficile: è qualcosa che li definirà per tutta la loro vita. Devi tenere conto dei tuoi gusti personali ma anche quelli che un giorno potranno essere del bambino che dai alla luce, cercare di dargliene uno moderno per fare in modo che a scuola non venga preso di mira per chiamarsi in un modo che non rispecchierà la sua epoca. Cambiare idea è lecito, i gusti cambiano, ma è importante farlo in tempo.

Una donna ha cambiato idea precisamente dopo un mese dal parto: ha chiamato la sua bambina Betty, ma poi, tornando a casa, ha pensato che forse ha sbagliato a chiamarla in questo modo e che da grande a scuola potrebbe essere presa in giro per questo nome. Le piace ancora tanto, ma non è sicura di aver fatto la scelta giusta. Ha chiesto al web se cambiarlo può dare dalle conseguenze negative, e tutti le hanno consigliato di farlo ma di darsi una mossa prima che la bambina possa sentirsi confusa da questa cosa. Infatti la madre ha anche rivelato che le dispiace così tanto di averla chiamata in questo modo da non riuscire a pronunciarlo quando parla con lei. L’alternativa sarebbe Iris, anche se Betty le piace molto di più.