Indonesia-Mandalika-Superbike
(foto WorldSBK)

Nel 2021 sia nel calendario della MotoGP che in quello della Superbike comparirà il Gran Premio dell’Indonesia. Un accordo che Dorna ha voluto fortemente, visto che nel vasto Paese asiatico ci sono tanti appassionati di motociclismo. Inoltre quel mercato può essere ancora più importante per i vari marchi.

Il circuito sorgerà presso la città di Mandalika, nell’isola di Lombok. La pista sarà semi-cittadina e misurerà 4,3 chilometri circa. Quando non ci saranno gare sarà utilizzata come strada aperta al traffico quotidiano. È di fine febbraio l’annuncio dell’intesa tra Dorna e Indonesia Tourism Development, quando fu spiegato che mancavano solamente il tracciato e il paddock da realizzare.

Il Motomondiale aveva già corso in Indonesia nel 1996 e nel 1997 sul Sentul International Circuit, situato nella città di Bogor. Solamente due anni nel grande Paese asiatico, che tra due anni farà il proprio ritorno nel calendario. Nella seconda metà del 2020 o al massimo ad inizio 2021 verranno certamente effettuati un test per la MotoGP e un altro per la Superbike.

Intanto oggi sul sito ufficiale MotoGP.com è stato pubblicato un video che mostra come sarà il Mandalika Circuit a Lombok. Di seguito il filmato completo.