Incontro Salvini-Mahmood: il Ministro fa una richiesta al cantante – VIDEO

0
177

Finalmente, dopo mesi di polemiche, il Ministro degli Interni, Matteo Salvini, ed il giovane Mahmood, vincitore di Sanremo 2019, si sono incontrati e si sono stretti la mano. Tutto grazie al Maurizio Costanzo Show.

Salvini preferiva Ultimo, questo non l’ha mai nascosto, tant’è che aveva espresso il proprio disappunto quando era stato proclamato vincitore di Sanremo 2019 il giovane Mahmood. Il post di Salvini aveva causato non poche polemiche sul web, che non accennavano a placarsi. Accusato come spesso accade di razzismo, il Ministro si era ritrovato al centro della bufera. Più volte aveva spiegato che il suo commento sul vincitore di Sanremo riguardava esclusivamente i suoi gusti musicali e nulla c’entrava il fatto che Mahhmood avesse origini egiziane. Finalmente, grazie al Maurizio Costanzo Show, storico programma di Canale5 condotto da Maurizio Costanzo, il Ministro Matteo Salvini ha avuto modo di chiarirsi con il diretto interessato. Durante la puntata, infatti, in studio erano presenti sia Mahmood che il leader della Lega. L’incontro è stato topico, i due si sono stretti la mano e Salvini ha detto: “Lui è milanese come me, hanno costruito delle polemiche inutili su di noi“. Il cantante era d’accordo: “La polemica è stata strumentalizzata“. Infine il Ministro, ha chiuso dicendo: “Ho altri gusti musicali, ma mi devi fare una autografo: mio figlio è un tuo strafan”.