diletta leotta
Su Instagram Diletta Leotta in accappatoio attira tantissimi consensi

Si mostra con indosso solamente un accappatoio, Diletta Leotta. E la cosa piace in particolare ad una precisa categoria fra i suoi tantissimi followers.

Diletta Leotta è stata ospite di Fabio Fazio a ‘Che Tempo che Fa’ domenica sera. Complice la pausa per gli impegni delle nazionali, la conduttrice sportiva dell’emittente DAZN ha potuto concedersi un extra televisivo, tornando di nuovo nel salotto di Rai 1 del presentatore ligure. Cosa che era già avvenuta a settembre e novembre del 2018. E la 27enne catanese aveva annunciato la sua presenza sulla tv di Stato attraverso una foto postata sul suo seguitissimo profilo personale Instagram. Qui Diletta Leotta aveva dato appuntamento ai suoi quasi 4 milioni di followers per la serata. E lo ha fatto mostrandosi in accappatoio, con un bellissimo sorriso e le sue altrettanto bellissime gambe scoperte, mentre si preparava in camerino. “Inizio il restauro 😂👸🏼💅🏻👄👠ci vediamo stasera”, ha scritto la siciliana.

Diletta Leotta, la foto in accappatoio porta a commenti zelanti

La bella Diletta però è stata apprezzata in particolar modo dai feticisti dei piedi. Infatti è scalza, con uno sgargiante smalto rosso che attira molto l’attenzione. I ‘mi piace’ ottenuti sono stati 234mila, e non mancano commenti caratterizzati da uno zelo eccessivo da parte dei suoi tanti fans. Poi per fortuna c’è anche chi la elogia per la bellezza del viso, nonostante non fosse ancora truccata. nei giorni scorsi però c’era stata una polemica con Paola Ferrari di Rai Sport. Quest’ultima la aveva accusata di essersi rifatta in maniera indiscriminata. “Non ha esitato a sottoporsi a diversi interventi estetici pur di diventare famosa. Questo atteggiamento ne fa a mio dire un modello da non seguire per mia figlia”. Accuse alle quali Diletta Leotta ha poi risposto con ironia.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Inizio il restauro 😂👸🏼💅🏻👄👠ci vediamo stasera a #chetempochefa

Un post condiviso da 🌸Diletta Leotta🌸 (@dilettaleotta) in data: