Wikipedia oscurata
Come appare stamane il sito di Wikipedia in Italia

 

La nota enciclopedia online Wikipedia è stata oscurata per protesta in Italia, Germania, Repubblica Ceca, Slovacchia e Danimarca. La decisione arriva alla vigilia del voto per l’approvazione definitiva della direttiva europea sul diritto d’autore, la quale indebolirebbe sensibilmente i contenuti del sito.

Stamane i visitatori dell’enciclopedia online Wikipedia si sono ritrovati dinnanzi ad una brutta sorpresa. La versione italiana del famoso sito che riscuote centinaia di migliaia di visite giornaliere è stata oscurata per protesta contro la riforma europea sul copyright. La direttiva europea sul diritto d’autore (EUCD), che dovrebbe essere approvata definitivamente domani, martedì 26 marzo, prevede la protezione, il lavoro o la creazione di un determinato contenuto immesso sul web. Il dibattito su questa riforma si è concentrato maggiormente sugli articoli 11 e 13, i cui contenuti hanno portato alla protesta di oggi da parte della famosa enciclopedia online.

Wikipedia oscurata in Italia e altri diversi paesi europei

Aprendo una qualsiasi pagina della versione italiana della nota enciclopedia online Wikipedia stamane si può notare che il sito è stato oscurato per protesta. Gli utenti non possono consultare i contenuti presenti sul sito, ma possono solo leggere il seguente messaggio pubblicato su uno sfondo nero: “Il 26 marzo il Parlamento europeo voterà su una nuova direttiva sul diritto d’autore. La direttiva darà agli editori il potere di limitare la diffusione di notizie e titoli in ogni sito altrui (articolo 11). Costringerà inoltre quasi tutti i siti ad analizzare preventivamente ogni contributo dei propri utenti per bloccarli automaticamente se non autorizzati dalle industrie del copyright (articolo 13). Entrambi questi articoli rischiano di colpire in modo rilevante la libertà di espressione, la partecipazione e la creatività online. Nonostante Wikipedia possa non essere direttamente toccata da queste norme, il nostro progetto è parte dell’ecosistema di internet. Gli articoli 11 e 13 indebolirebbero il web, e indebolirebbero Wikipedia. Il voto è imminente“. Infine Wikipedia invita i suoi lettori a prendersi due minuti per “contattare i tuoi rappresentanti nel Parlamento europeo e dir loro che non puoi appoggiare una direttiva che contenga l’articolo 11 o l’articolo 13“. L’enciclopedia online con l’approvazione definitiva della direttiva contenenti i summenzionati articoli subirebbe un netto indebolimento dei contenuti e per questo ha deciso di oscurare non solo la versione italiana, ma anche le pagine di Wikipedia in Germania, Repubblica Ceca, Slovacchia e Danimarca. L’enciclopedia rimarrà oscurata sino alle ore 8 di martedì 26 marzo 2019.