Ciao Darwin, Paolo Bonolis denunciato dagli animalisti inferociti

0
34298
ciao darwin bonolis denuncia
Guai in arrivo per Paolo Bonolis e ‘Ciao Darwin 8’. Gli animalisti presentano una denuncia per maltrattamenti

Dopo quanto visto nella puntata di ‘Ciao Darwin 8’ del 22 marzo 2019, arrivano grossi guai per il programma di Canale 5 e per il conduttore Paolo Bonolis.

In seguito alla puntata di ‘Ciao Darwin 8’ andato in onda venerdì 22 marzo, tantissime sono state le critiche mosse a Paolo Bonolis ed alla produzione del programma. A scendere sul piede di guerra sono stati gli animalisti di ‘Centopercentoanimalisti’, infuriati per come sono stati utilizzati dei maiali. A loro dire, sarebbero avvenuti dei maltrattamenti durante la cosiddetta ‘prova del coraggio’. Alcuni concorrenti dovevano trovare degli oggetti disseminati in un recinto con numerosi maiali chiusi all’interno. Ma i più hanno avuto la sensazione che i suini fossero spaventati. Alcuni animalisti in una nota ufficiale hanno fatto sapere: “Vedere animali terrorizzati ed umiliati per giochi assurdi non lo possiamo più accettare. Nella scorsa puntata del 22 marzo, dei poveri maiali sono stati messi alla gogna, spaventati, terrorizzati tra le luci dei riflettori e le urla isteriche dei concorrenti.

LEGGI ANCHE –> “Ma non si vergogna?”: Sonia Bruganelli, moglie di Bonolis, nella bufera

Ciao Darwin, ‘Centopercentoanimalisti’ denuncia Bonolis e la produzione

“Dei poveri maiali sono stati messi alla gogna, spaventati, terrorizzati tra le luci dei riflettori e le urla isteriche dei concorrenti, animali fatti passare dal conduttore come maiali “selvatici” (Piero Angela avrà rotto il televisore), quindi potenzialmente pericolosi. Oltre all’ignoranza galoppante, da segnalare un maialino impaurito con la bocca legata. I poveri maiali sono già condannati a vivere in prigionia dalla loro nascita, desinati ad essere squartati, momentaneamente vengono allontanati dal lager e gettati tra luci e rumori stressanti in situazioni allucinanti, come quella che abbiamo purtroppo assistito”. ‘Centopercentoanimalisti’ ha annunciato di aver provveduto a sporgere denuncia contro ‘Ciao Darwin 8’ e Paolo Bonolis. La notifica dovrebbe essere operativa dal 25 marzo. “È la terza volta che presentiamo un provvedimento simile contro il programma e contro il suo conduttore. E sempre per il reato di maltrattamento di animali riscontrato nello ‘show’. Finora però non c’è mai stato alcun riscontro”, conclude il comunicato dell’associazione.