Colpo di sonno, muore stella del nuoto italiano

0
31008

Mondo del nuoto italiano in lutto. Tragedia per il mondo della vasca azzurro.

E’ morto in uno schianto Stefano Iacobone, ex campione di nuoto, . Il ragazzo è morto stanotte a 31 anni. Il giovane ha perso la vita in uno schianto stradale sulla statale 42 che porta verso Castel Rozzone e Arcene, a Treviglio, nella provincia di Bergamo. Per il campione azzurro , leader italiano per parecchio tempo nei 100 farfalla, fatale è stato un colpo di sonno alla guida.

Da una prima ricostruzione da parte degli inquirenti, sarebbe stato un colpo di sonno a tradire il giovane Stefano Iacobone: la vettura, su cui viaggiava, una Peugeot 207, è finita fuoristrada, contro il guardrail: Stefano Iacobone è morto sul colpo,e non è valso l’immediato intervento dei i mezzi del 118, un’automedica e un’ambulanza. Stefano era amato e ben voluto da tutti. Una tragedia immane. Che non ha senso. Ennesima vittima della strada che non meritava di morire cosi.