(foto dal web)

La Porsche Cayenne di nuova generazione, prevista per il 2025 circa, potrebbe essere completamente elettrica, ma solo se la tecnologia delle batterie avrà fatto notevoli progressi.

Porsche si è già impegnata a lanciare la berlina Taycan completamente elettrica entro la fine dell’anno, e continuerà con il lancio della Taycan Cross Turismo e della nuova generazione di Porsche Macan, che verrà lanciata nel 2021 sia in versione EV che a benzina.

Tuttavia, la pressione dei mercati – guidati dalla Cina, il più grande mercato automobilistico mondiale e il più grande mercato dei veicoli elettrici, sta portando Porsche a valutare il lancio di altri modelli di veicoli elettrici, compresa la nuova generazione di Cayenne.

Naturalmente stiamo discutendo l’elettrificazione della Cayenne, ma stiamo facendo lo stesso per ogni linea di modelli“, ha dichiarato Wolfgang Butschek, responsabile vendite e marketing di Porsche. “Molti mercati chiedono auto elettriche – ma noi abbiamo una strategia di sviluppo di tre trasmissioni – benzina, plug in hybrid ed EV – allo stesso tempo“.

Oliver Blume, CEO di Porsche, ha anche ammesso che sono in corso discussioni sul gruppo propulsore di nuova generazione di Cayenne, affermando che si tratta di “una discussione relativa al prossimo decennio“.

Si ritiene che la decisione di elettrificare la Cayenne potrebbe basarsi sullo sviluppo della tecnologia delle batterie a stato solido entro il 2025; in caso di successo, consentirebbe di sviluppare batterie più dense di energia ad un costo inferiore e un peso inferiore, eliminando molti dei compromessi inerenti alle odierne auto elettriche a batteria, e che avrebbero un impatto particolare su un veicolo molto pesante come la Cayenne.