Esplosione in impianto chimico: 47 morti, 640 feriti, video

0
27607

Tragedia in Cina dove un’esplosione in un impianto chimico ha provato 47 morti e 640 feriti. La tragedia ha provocato anche un terremoto, video.

Tragedia in Cina dove l’esplosione in un impianto chimico ha provocato la morte di 47 persone e 640 feriti di cui 90 sarebbero in gravi condizioni come riferisce l’agenzia Xinhua. Secondo quanto riportano le autorità cinesi, inoltre, l’esplosione avrebbe provocato anche il terremoto di magnitudo 2.2. Il drammatico incidente sarebbe avvenuto alle 14.50 ore locali di ieri. Secondo la Xinhua l’incendio è stato domato e “i livelli di inquinamento sono nei limiti consentiti”. Le immagini diffuse mostrano una situazione critica con fiamme altissime e una nube di fumo molto densa. L’incidente è avvenuto proprio mentre il presidente cinese Xi Jinping è a Roma e ha promesso misure preventive per evitare, in futuro, altri drammatici incidenti.

L’esplosione è avvenuto in un’area industriale della in cui si trovano atri sedici impianti chimici. Le conseguenze, già devastanti, avrebbero potuto essere davvero disastrose. Una tragedia immane per la Cina che si stringe intorno alle famiglie delle vittime e si augura che il numero delle vittime non aumenti anche se, come riferiscono fonti del Paese, potrebbero esserci altri morti. Sarebbero davvero tanti, infatti, i feriti in gravissimi condizioni.