Porsche logo
Getty Images

Porsche, ai dipendenti maxi-bonus di 9.700 Euro

Porsche vola a gonfie vele e festeggia i successi commerciali con i suoi dipendenti. La casa tedesca ha deciso di elargire ai suoi dipendenti 9.700 euro lordi per i risultati record raggiunti nel 2018, di cui 700 euro come contributo speciale al fondo pensionistico aziendale o agli schemi previdenziali individuali.

Per tutte le novità dal mondo delle quattro ruote LEGGI QUI

L’anno scorso la Casa di Zuffenhausen ha incrementato le vendite del 4% arrivando a quota 256.255 veicoli, con un aumento dei ricavi pari al 10% (25,8 miliardi di euro), mentre il risultato operativo netto è cresciuto del 4% (4,3 miliardi di euro). A crescere anche la forza lavoro (+9%), fino a 32.325 dipendenti. Per la Porsche, così come per molte altre realtà a livello globale. Il bonus verrà erogato insieme agli stipendi di aprile e non sarà basato sui diversi livelli di retribuzione. Anche lo scorso anno i dipendenti Porsche hanno potuto beneficiare di un bonus premio equivalente, dopo che il fatturato era cresciuto del 5% nel 2017. Ma si trattava di un valore medio, in quanto variava in base alle ore di servizio prestate e alle mansioni.  Nel 2016 la cifra aveva toccato quota 9.111 euro, quella per il 2015 era pari a 8.911 euro e per il 2014 era stata di 8.600 euro.