(websource)

Hyundai ha rivelato la nuova Tucson N Line, il suo primo SUV ad alte prestazioni che prevede una possibile versione N a caldo.

Le modifiche alla Tucson standard, il modello più venduto da Hyundai in Europa, includono un telaio rigido, paraurti rivisti, nuovi cerchi in lega 19″ verniciati di nero e interni più sportivi.

Si tratta di una vettura sportiva e sobria, con alcuni sottili miglioramenti sia all’interno che all’esterno, per cui porta per la prima volta il carattere della N Line in un SUV Hyundai“, afferma Thomas Buerkle, capo del design di Hyundai Europe.

Il team di Buerkle ha creato una Tucson dall’aspetto più muscoloso, con modifiche come il nuovo paraurti anteriore, la nuova griglia, i fari rivisti e i doppi scarichi. Novità nel paraurti anteriore sono le caratteristiche luci di marcia diurna “boomerang”, mentre i fari sono dotati di illuminazione a LED standard e di cornici nere per enfatizzare la forma delle lampade.

I telai dei finestrini sono rifiniti in nero – come è tipico dei modelli sportivi Audi, BMW e Mercedes – e la calandra è trattata con un trattamento cromo scuro, mentre lo spoiler posteriore ha una finitura nera lucida.

All’interno, il tema scuro continua con i sedili rivestiti in microfibra traspirante, mentre le cuciture rosse per il volante, il cruscotto e il selettore del cambio danno risalto visivo.

Ma la Tucson N Line non è solo una questione di stile. La sospensione anteriore è più rigida dell’8% e la parte posteriore è più rigida del 5%, mentre le modifiche al software del servosterzo elettrico danno “una sensazione leggermente più diretta e lineare al volante”. Lo sviluppo delle sospensioni è stato effettuato dagli ingegneri del centro tecnico Hyundai di Russelsheim, in Germania.